>

Urine maleodoranti e tumore: Un odore acre e nauseabondo delle urine potrebbe indicare un tumore?

Le urine maleodoranti potrebbero indicare la presenza di un tumore? Scopriamolo subito!

I tuoi reni hanno il compito di pulire il sangue da tossine e sostanze indesiderate trasformandole in urina. L’urina è un prodotto di scarto dell’organismo contenente tossine, urea, creatinina, sale e acido urico.

Se assumi molti liquidi, queste sostanze di scarto sono sufficientemente diluite da non emettere nessun odore. Al contrario, assumendo meno liquidi, la tua urina risulta più concentrata e con un odore più forte.

Altri fattori che possono alterare l’odore dell’urina includono determinate condizioni di salute, mangiare certi alimenti o assumere specifici medicinali.

Molte persone quando notano un forte odore provenire dalle proprie urine pensano subito a qualche problematica, anche grave, come qualche forma tumorale, tuttavia, voglio subito ridurre le tue preoccupazione dicendoti che le urine maleodoranti non indicano qualche forma di cancro.

Solitamente l’odore dell’urina dipende dal cibo che introduci dalla dieta e dalla tua condizione fisica. I ricercatori hanno dimostrato che effettivamente alcune forme di tumore possono cambiare l’odore delle urine, tuttavia, il naso dell’uomo non riesce a captare questi cambiamenti.

L’urina maleodorante nella maggioranza dei casi (99,9%) non è indice di nessun tumore.

Solo i cani addestrati possono percepire il cambiamento delle urine causato dalla presenza di un tumore.

Se negli ultimi giorni hai notato un odore più forte e pungente non significa che hai il cancro, tuttavia un odore maleodorante delle urine potrebbe indicare altre condizioni di salute. Andiamo a scoprire più nel dettaglio le cause e i migliori rimedi naturali contro le urine maleodoranti.

Quali sono le cause delle urine maleodoranti?

Assumere certi alimenti

Ci sono alcuni alimenti che se consumati possono donare all’urina un odore maleodorante e nauseabondo. Questi alimenti sono l’aglio, la cipolla e gli asparagi.

Disidratazione

Assumere pochi liquidi durante la giornata può caricare la concentrazione di tossine all’interno delle urine e di conseguenza aumentare l’odore fastidioso di zolfo e ammoniaca. 

Infezioni alle vie urinarie

Una delle cause più comuni di urine maleodoranti è data dalla presenza di infezioni al tratto urinario. Le infezioni batteriche si verificano nella vescica, nei reni, nell’uretra o negli ureteri. Le infezioni urinarie possono causare forte dolore durante la minzione. 

Consumo di medicinali ed integratori

L’assunzione di alcuni farmaci, come i sulfamidici possono far odorare l’urina di zolfo. Questi medicinali sono usati per trattare moltissimi problematiche, tra cui il diabete e l’artrite reumatoide. Anche l’assunzione della vitamina B6 può caricare le urine di un sgradevole odore.

Vaginosi batterica

Alcune infezioni vaginali, come la vaginosi batterica, possono dare alle secrezioni vaginali un forte odore di pesce. Questo odore non dipende dall’urina, bensì dal rilascio di liquidi vaginali durante la minzione.

Le urine maleodoranti potrebbero essere un sintomo del tumore alla vescica?

Il tumore della vescica è una forma cancerosa che colpisce la superficie cutanea interna della vescica. La vescica è quell’organo che raccoglie l’urina appena filtrata dai reni.

Il fumo di sigaretta, l’esposizione cronica alle nitrosamine, una dieta ricca di cibi trasformati e ricchi di grassi, un consumo eccessivo di bevande alcoliche, nonché l’abuso di medicinali sono le cause più comuni del tumore alla vescica. 

Si, in alcuni casi di tumore alla vescica può essere presente anche un forte odore maleodorante delle urine, tuttavia questo sintomo di per sé non è associato a nessuna forma cancerosa. 

Devi sapere che le urine maleodoranti non sono un sintomo specifico del tumore alla vescica, poiché i sintomi tipici di questo disturbo canceroso sono:

  • Sangue nelle urine
  • Forte bruciore
  • Presenza di coaguli che può rendere anche difficile espellere l’urina

Quando dovresti consultare il tuo dottore?

Se sei eccessivamente ansioso per l’odore della tua urina ti consiglio assolutamente di contattare il tuo medico curante. 

Se assieme alle urine maleodoranti, compaiono altri sintomi, come sangue nelle urine, dolore addominale e febbre ti consiglio di consultare immediatamente il tuo medico curante.

Migliori rimedi naturali contro le urine maleodoranti

Nella maggioranza dei casi (90%) le urine maleodoranti dipendono da un consumo insufficiente di acqua, da un consumo di alimenti sulfurei e dalla presenza di infezioni al tratto urinario.

I migliori rimedi naturali contro l’odore acre delle urine sono:

  • Aumentare il consumo di liquidi, tramite l’acqua, i centrifugati, la frutta e la verdura
  • Ridurre il consumo di asparagi, aglio e cipolla
  • Ridurre il consumo di medicinali
  • Consuma una buona tisana all’uva ursina per disinfettare tutto il tratto urinario ed eliminare eventuali infezioni

Domande più frequenti

Quali sono le cause delle urine maleodoranti?

  • Bere pochi liquidi
  • Consumare aglio, cipolla ed asparagi
  • Infezioni delle vie urinarie
  • Vaginosi batterica
  • Consumo di medicinali

Quali sono i sintomi iniziali del tumore alla vescica?

  • Sangue nell’urina
  • Coaguli
  • Difficoltà ad espellere l’urina
  • Dolore durante la minzione

In quanto tempo si sviluppa il tumore alla vescica?

In presenza di un fattore scatenante (fumo di sigaretta, genetica ecc..) ci vogliono almeno 30-50 anni.

Le urine maleodoranti possono essere un sintomo iniziale di un tumore alla vescica’

Nel 99,9999% dei casi no, poiché non è un sintomo specifico di questa condizione. 

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply

Your email address will not be published.