>

Macchie bianche sulla lingua: Cause e trattamento

Ti sei appena lavato i denti e hai notato delle macchie bianche sulla lingua? Da cosa possono dipendere? Generalmente queste piccole chiazze bianche spariscono da sole, ma vale sempre la pena farsi visitare da un dentista o un medico per scoprire la reale causa.

Le cause più comuni di macchie bianche sulla lingua dipendono da :

  • afte
  • mughetto orale
  • leucoplachia

Mughetto orale

Il mughetto orale è una condizione che si verifica quando avviene una crescita eccessiva di un fungo. Questa condizione può comparire quando il sistema immunitario è debole e depresso.

I soggetti che rischiano maggiormente di prendere il mughetto orale sono:

  • le persone anemiche
  • i fumatori
  • i pazienti con il cancro
  • i soggetti con il diabete
  • le persone che soffrono di bocca secca
  • i soggetti che stanno seguendo un ciclo di antibiotici

Generalmente non è una condizione grave, tuttavia è sempre un’infezione che richiede un trattamento.

I sintomi più comuni associati al mughetto orale sono:

  • perdita del senso del gusto
  • secchezza delle fauci
  • labbra e angoli della bocca screpolate
  • macchie bianche in altre zona della bocca
  • lesioni biancastre sulla lingua

Raschiare la lingua solitamente rimuove il rivestimento bianco creatosi in superficie, tuttavia questo gesto può portare anche ad un leggero sanguinamento della lingua.

Afte

Se la macchia bianca sulla lingua appare circondata da un alone rosso infiammato probabilmente si tratta di una piaga da ulcera.

Queste lesioni cutanee possono essere di dimensioni variabili, e in caso di raschiamento possono provocare dolore. 

Le cause più comuni di afte sono:

  • sistema immunitario depresso
  • virus
  • batteri

Alcuni fattori possono renderti più suscettibile alle afte, come:

  • carenza di uno o più nutrienti
  • alcolici
  • stress
  • trauma
  • allergie
  • fumo di sigaretta

Che correlazione c’è tra le afte e i problemi al fegato?

Leucoplachia

La leucoplachia è una condizione che si verifica quando compaiono delle macchie bianche o grigiastre sulle gengive, all’interno delle guance o in fondo al cavo orale, tuttavia  in certi casi, queste macchie bianche possono comparire anche sulla lingua.

Le macchie possono apparire di una consistenza spessa, molto difficile da pulire o raschiare. Fumare tabacco, o bere drink alcolici sono le cause più frequenti di leucoplachia. Questa condizione può favorire la comparsa del cancro orale.

Leucoplachia pelosa

La leucoplachia pelosa è una condizione dove le macchie bianche appaiono sui lati della lingua come creste o pieghe cutanee.

Queste piccole chiazze biancastre sono causate dal virus Epstein-Barr. Questo virus rimane dormiente per tutta la vita, fino a che un sistema immunitario debole non lo risveglia.

Altre cause di macchie bianche sulla lingua

  • gastrite
  • cattiva igiene orale
  • stomatite
  • problemi epatici, come la cirrosi epatica
  • diabete di tipo 2
  • eccesso di tossine nel corpo
  • problemi digestivi (malassorbimento intestinale, sindrome del colon irritabile)

Migliori rimedi naturali per combattere le macchie bianche sulla lingua

La maggior parte delle cause di lingua bianca, dipendono da un eccesso di tossine, da una carenza di nutrienti e da un sistema immunitario depresso.

I migliori rimedi naturali per combattere questa problematica devono mirare ad :

  • disintossicare e depurare in profondità l’organismo
  • aumentare l’apporto di nutrienti

Cambia dieta

Se l’organismo è stanco e intossicato occorre depurarlo e disintossicarlo in profondità.

Per fare ciò, ci servirà eliminare tutti quei alimenti infiammatori dal regime alimentare, come i cibi industriali, le torte, le patatine, le noccioline salate ecc..

Prediligi cibi ricchi di fibre e micronutrienti come la frutta e la verdura. Potresti utilizzarli anche sotto forma di centrifugati o estratti.

Migliora la risposta immunitaria

Lo stress e i mille impegni possono indebolire il sistema immunitario. In questo caso occorre utilizzare un integratore specifico per potenziare la risposta immunitaria dell’organismo.

Quando consultare un dottore?

Si consiglia di andare da un dottore, nel caso in cui la macchia bianca sulla lingua non dovesse scomparire entro sette-dieci giorni.

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei