>

I funghi possono causare le macchie bianche sulla pelle?: Scopri le cause e tutti i rimedi per trattare questo problema

I funghi possono causare le macchie bianche sulla pelle? Si, c’è un particolare lievito che può causare macchie biancastre sulla cute.

La tinea versicolor, nota anche come pitiriasi versicolor è un’eruzione cutanea di colore bianco causata da una crescita eccessiva di un fungo. Questa infezione fungina provoca sulla pelle del soggetto delle macchie che possono essere più chiari o più scure della cute.

Solitamente compaiono sul petto o sulla schiena. Questa infezione può impedire al soggetto di abbronzarsi in modo uniforme, poiché anche tramite la pelle abbronzata ci rimangono sempre delle zone prive di colore.

Questa infezione non risulta contagiosa, e non può essere diffusa tramite la saliva, o il contatto con altre persone.

Il lievito fa parte della famiglia dei funghi, e in certi casi, può causare la comparsa di macchie bianche sulla pelle.

Questo fungo abita sulla cute, e solitamente questa condizione avviene più facilmente nelle zone calde, e sulla pelle grassa o sudata. Quando questo lievito cresce eccessivamente, può comparire la pitiriasi versicolor.

Ad oggi, comunque, i ricercatori non sanno ancora la reale motivazione per cui questa eruzione cutanea colpisca maggiormente alcune persone, rispetto ad altre.

Quali sono i sintomi iniziali di questa condizione?

I sintomi associati a questa condizione differiscono da soggetto a soggetto. Alcune persone possono sperimentare la comparsa di macchie bianche, rosa o marrone chiaro, sebbene solitamente questo fungo favorisca la comparsa di macchie bianche.

Le macchie possono apparire squamose o secche. Questa infezione può colpire qualsiasi parte del corpo, sebbene le zone più colpite da questa eruzione cutanea rimangano il collo, la schiena, le spalle e il petto.

Sono maggiormente visibili nella stagione estiva, poiché le zone di cute colpite da questo fungo non si abbronzano. Nelle zone colpite dalla tinea versicolor potresti sentire del leggero prurito, soprattutto in presenza di un clima caldo umido.

Chi è maggiormente a rischio?

Sono maggiormente a rischio le persone che:

  • hanno un sistema immunitario debole
  • presentano una cute umida o grassa
  • vivono in un clima caldo e umido

Come viene diagnosticata la tinea versicolor?

Il tuo medico ti chiederà i tuoi sintomi e la tua storia clinica. Inseguito ti farà un esame medico. L’esame fisico include uno sguardo attento alla tua pelle. Il tuo medico potrà usare una luce ultravioletta chiamata lampada di wood per vedere le macchie più chiaramente.

L’operatore sanitario può raschiare la parte superiore della pelle con un piccolo strumento. Il tessuto raschiato viene esaminato al microscopio per cercare l’eventuale lievito sulla cute.

Come posso prevenire la comparsa di questa eruzione cutanea?

Questo fungo può ripresentarsi dopo il trattamento. In caso di recidive, potrebbe essere necessario utilizzare shampoo o medicinali. Per aiutare a prevenire la ricomparsa dell’eruzione cutanea, usa uno shampoo antiforfora medicato su tutto il corpo quando sei sotto la doccia. Fallo una volta al mese per l’anno successivo. Questo è molto importante da fare in estate. È allora, che è più probabile che l’eruzione cutanea si ripresenti.

Assicurati anche di:

  • Non utilizzare prodotti per la pelle grassa.
  • Stare lontano dal clima caldo e umido.
  • Stare lontano dalle cose che causano molta sudorazione.
  • Indossare abiti larghi per lasciare la pelle fresca e asciutta.

Potresti anche utilizzare un integratore specifico per migliorare la risposta immunitaria, e prevenire l’eventuale ricomparsa di questa infezione fungina.

Pitiriasi alba: Una condizione di macchie bianche sulla pelle non causata da un fungo

La pitiriasi alba è una condizione che colpisce maggiormente i soggetti giovani e con dermatite atopica. Come per la pitiriasi versicolor non sono ancora chiare le reali cause di questa condizione cutanea.

I ricercatori ipotizzano che la comparsa di queste macchie bianche possa essere correlato ad un’estrema secchezza della cute.

Per curare questa condizione, si consiglia di stare lontano dal sole, e tenere la pelle ben idratata.

Domande più freuquenti

Quali sono le condizioni che possono causare le macchie bianche sulla pelle?

Cos’è la pitiriasi?

La pitiriasi è quella condizione medica, caratterizzata da delle macchie bianche sulla pelle.

I funghi possono essere la causa delle macchie bianche sulla mia pelle?

Si, in un caso, le macchie bianche possono dipendere da un’infezione fungina sulla cute. Questa condizione prende il nome di pitiriasi versicolor.

Articoli correlati

Cause e rimedi delle macchie bianche sulla lingua

Le macchie bianche sulle gambe possono essere causate da una scarsa circolazione sanguigna?

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei