>

Quali effetti sessuali comporta consumare l’iperico?

Quali effetti sessuali comporta consumare l’iperico? Continua con la lettura di questo articolo per scoprirlo!

L’erba di San Giovanni ( Hypericum perforatum ), nota anche più comunemente come iperico è una pianta dai fiori gialli brillanti. Questa pianta viene utilizzata fin dall’antichità per combattere l’ansia, i sintomi depressivi, la menopausa e i sintomi associati alla sindrome premestruale.

Si ritiene che consumare l’iperico possa migliorare l’umore e contrastare i sintomi associati alla depressione.

Dagli studi è emerso che i principi attivi contenuti in questa pianta ( ipericina, iperforina) possano essere in grado di incrementare i livelli di alcune sostanze responsabili del buonumore, come la serotonina. I pazienti depressi hanno spesso bassi livelli di serotonina.

Rispetto ai “depressivi tradizionali” l’erba di San Giovanni comporta meno effetti collaterali, motivo per cui molte persone preferiscono utilizzare questo rimedio ai normali medicinali.
 
Oltre a curare i sintomi depressivi, consumare l’iperico può aiutare a combattere altre condizioni e patologie, come:
  • Ansia 
  • Menopausa
  • Sindrome premestruale 
  • Disturbo affettivo stagionale 
  • Dipendenza dal fumo

Può migliorare i sintomi associati alla depressione

Sebbene i benefici dati dall’assunzione dell’iperico siano ancora in fase di studio, la ricerca scientifica rileva che assumere l’iperico può essere un rimedio più efficace di un normale placebo nel ridurre forme lievi e moderate di depressione.

Gli studiosi hanno analizzato accuratamente 66 ricerche mediche precedentemente pubblicate (con un totale di 15.161 partecipanti) e hanno scoperto che sia l’assunzione di medicinali antidepressivi che gli estratti di iperico risultano più efficaci rispetto ad un placebo nel trattamento della depressione.

I pazienti che assumevano un integratore di iperico potevano assumere questo prodotto per un tempo superiore rispetto agli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI), poiché presentavano meno effetti avversi.

Lo studio più completo sull’iperico e sulla depressione maggiore è la ricerca pubblicata nel Cochrane Database of Systematic Reviews .

Gli studiosi hanno analizzato 29 studi  precedentemente pubblicati (con un totale di 5.489 partecipanti) che hanno messo in relazione gli effetti dati dall’assunzione dell’iperico con un placebo o un farmaco antidepressivo standard per un periodo da quattro a 12 settimane.

Gli autori della ricerca hanno dimostrato che gli estratti dell’erba di San Giovanni possono essere più efficaci di un placebo ed erano efficaci quanto i normali medicinali utilizzati per combattere la depressione.
 
NOTA BENE: Se soffri di sintomi depressivi gravi consulta sempre un professionista della salute mentale. Non curarti mai con il fai da te, mi raccomando!

Quali sono gli effetti sessuali dati dall'assunzione dell'iperico secondo la ricerca scientifica?

Sono molti gli studi che hanno rilevato come assumere un integratore di iperico possa aiutare a combattere l’eiaculazione precoce

In questo studio sono stati trattati sedici uomini che desideravano avere rapporti sessuali più lunghi e senza disfunzione erettile.

Alla fine dello studio è emerso che i rapporti sessuali erano più lunghi e privi di effetti collaterali, come orgasmo meno soddisfacente o disfunzione erettile.

Anche la soddisfazione da parte delle partner femminili risultava aumentata. VAI ALLO STUDIO

Anche questa ricerca scientifica condotta su 50 uomini spostati con eiaculazione precoce ha rilevato che assumere l’iperico potrebbe aiutare a combattere i problemi di un’eiaculazione precoce.

In questa ricerca solo 42 uomini sono riusciti a portare a termine lo studio. 2 persone si sono ritirate a causa dell’aneiaculazione mentre un’altra si è ritirato a causa di problemi di disfunzione erettile.

Anche la soddisfazione sessuale e generale data dalle loro performance hanno dimostrato che assumere l’iperico potrebbe aiutare a combattere disturbi sessuali causati da rapporti sessuali eccessivamente brevi. VAI ALLO STUDIO 

Sebbene non ci siano studi che confermano ciò, ci sono sul web testimonianze di persone che sono riuscite a sconfiggere l’impotenza tramite l’assunzione di iperico.

È possibile che nei casi in cui l’impotenza sia causata direttamente da uno stato depressivo l’assunzione di iperico possa curare l’impotenza.

Fra gli effetti collaterali che comprendono assumere l’iperico è presente anche la possibilità di soffrire di disfunzione erettile.

Questo potrebbe dipendere dall’effetto di questo integratore nel ricaptare la serotonina.

Purtroppo, anche i medicinali più tradizionali utilizzati per combattere la depressione presentano questo effetto collaterale che risulta più forte e debilitante. 

Per riassumere possiamo dire che in presenza di eiaculazione precoce assumere l’iperico può aiutare, tuttavia in qualche caso raro questa eiaculazione ritardata può trasformarsi anche in una forma lieve di impotenza.

Domande più frequenti

Quali sono gli effetti sessuali dati dall’assunzione dell’iperico?

Può allungare i rapporti sessuali, contribuendo a combattere l’eiaculazione precoce. In casi rari può portare ad impotenza o al contrario eliminare il problema della disfunzione erettile se associata alla depressione.

A cosa serve l’iperico?

  • Combattere la depressione e l’ansia eccessiva
  • Ridurre i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa
  • Eliminare la dipendenza dal fumo

 

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply

Your email address will not be published.