>

Unghie rigate e tiroide

Le unghie rigate possono dipendere da un malfunzionamento della tiroide?

Solo osservare le unghie può rilevare molto sulla salute fisica e psicologica di una persona. Eccesso di stress, patologie ai reni o alla tiroide, possono causare dei cambiamenti sul colore o sulla forma dell’unghia.

Le unghie rigate possono presentare linee orizzontali, verticali, linee più profonde o linee meno marcate.

Le linee verticali sull’unghia solitamente sono causate dal normale processo di invecchiamento, ed è una condizione riscontrabile soprattutto nelle persone anziane.

Se oltre a queste linee verticali, è presente anche un cambiamento nella colorazione, o nella consistenza dell’unghia si consiglia di consultare un medico, poiché potrebbe trattarsi di una patologia in corso.

Anche la carenza di ferro può essere imputabile a striature verticali nell’unghia.

Le linee orizzontali sull’unghia invece possono dipendere da patologie più gravi, come:

Le unghie rigate possono essere causate da un problema alla tiroide?

Si, le unghie rigate possono essere causate da un malfunzionamento della ghiandola tiroidea. La tiroide è una ghiandola a forma di farfalla situata alla base del collo. Questa ghiandola secerne ormoni che regolano il metabolismo, la temperatura corporea, la salute di capelli, unghie, pelle ecc..

Gli ormoni tiroidei influenzano ogni parte del corpo, e una produzione insufficiente di questi ormoni può causare alcune problematiche.

Quando l’organismo non riesce a produrre abbastanza ormoni tiroidei, si parla di ipotiroidismo,

L’ipotiroidismo è una condizione di ipofunzionalità tiroidea che può influenzare le unghie, causando anomalie nella loro forma, nel colore, e all’attaccamento al letto ungueale.

Inoltre, problemi alla tiroide possono causare unghie rigate, spaccature, e desquamazione.

Sebbene questi sintomi siano associati ad una tiroide ipoattiva, non è detto che in presenza di tali sintomi, tu abbia sicuramente problematiche associate alla ghiandola tiroidea, tuttavia se questi sintomi dovessero presentarsi in modo cronico e continuo si consiglia di consultare un medico.

Come scoprire la causa delle unghie rigate?

Cambiamenti improvvisi delle unghie dovrebbero essere sempre un campanello d’allarme per possibili problematiche e patologie.

Durante la visita medica, il dottore oltre ad esaminare le unghie , ti chiederà eventuali altri sintomi che stai riscontrando.

Se il medico dovesse sospettare problemi alla tiroide, possibile diabete o ipotetiche carenze nutrizionali potrebbe prescriverti un esame delle urine.

Se assieme alle unghie rigate, presenti anche problemi come metabolismo lento, costipazione, temperatura corporea bassa, ansia, e pelle secca, potresti soffrire di ipotiroidismo.

Come eliminare le striature sulle unghie?

Se la causa dovesse essere da attribuire alla tiroide dovresti utilizzare un rimedio naturale alle erbe per aumentare in modo naturale la produzione degli ormoni tiroidei.

Se invece dovesse essere causato da una carenza di vitamine e minerali ti consiglio di utilizzare un buon multivitaminico.

Domande più frequenti

Che dieta dovrei seguire?

Segui un regime alimentare ricco di cibi sani, come frutta e la verdura, limita il consumo di alimenti trasformati, la caffeina e l’alcool.

Mangia alimenti ricchi di grassi sani, utili per la salute del tessuto ungueale, come la frutta secca, le uova e l’avocado.

Le unghie rigate possono dipendere da un malfunzionamento della tiroide?

Si, la presenza di striature orizzontali sul tessuto ungueale può dipendere da  problemi alla tiroide.

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei