>

Sclerosi multipla dolore all’anca

Molte persone che hanno la sclerosi multipla soffrono di dolori dolori all’anca e alle ginocchia .

Questi dolori articolari , che solitamente comprendono l’area intorno alle gambe e ai fianchi nelle persone affette da SM non sono di natura infiammatoria , come lo sono la tendinite , l’artrite , la borsite e l’artrosi .

Le malattie infiammatorie hanno in comune la stessa causa : la degenerazione delle cartilagini .

I dolori all’anca delle persone affette da sclerosi multipla , sono causati dalla cattiva connessione tra i nervi e il sistema nervoso centrale .

Cause

I dolori all’anca e alle articolazioni delle persone affette da SM sono causate dall’infiammazione costante dei fasci mielinici che inducono l’organismo a rilasciare segnali di dolore , anche senza nessun reale motivo .

Se i fasci mielinici infiammati sono quelli situati intorno ai fianchi avremo un fastidioso dolore all’anca.

Altre cause che possono acutizzare il dolore sono :

  • Mancanza di coordinamento degli arti inferiori
  • Scarsa tonicità muscolare
  • Dolore al tallone e ai piedi 
  • Spasmi muscolari involontari
  • Equilibrio precario e instabile
  • Scarso coordinamento motorio

Utilizzare uno strumento di appoggio per facilitare la passeggiata , come un bastone , può aggravare i problemi di equilibrio, causando un aumento del dolore ai fianchi.

Forzare una posizione non naturale , può causare lo spostamento di certi equilibri corporei , come le persone che soffrono di cifosi , e stanno seduti tenendo la schiena eccessivamente inarcata in avanti , peggiorando la loro condizione motoria .

Quindi anche in presenza di dolore è sempre consigliabile cercare di mantenere una posizione più corretta possibile , per non peggiorare gli equilibri del corpo .

Molte terapie farmacologiche possono acutizzare il dolore all’anca .

L’importante è capire se i problemi articolari derivano da cause infiammatorie o sono il risultato di un danno ai nervi chiamato neuropatia , imputabile alla sclerosi multipla.

Perchè capire la loro reale causa , è fondamentale per fare una diagnosi e iniziare il trattamento il prima possibile , onde evitare peggioramenti.

Sclerosi Multipla dolore all’anca

Come accennato nel paragrafo precedente per capire la reale causa del dolore ai fianchi occorre escludere prima di tutto , tutte quelle malattie che sono basate sull’infiammazione o lesione delle articolazioni come :

  • Artrosi
  • Lupus
  • Artrite reumatoide
  • Fratture ossee

Non è una diagnosi lampo , per arrivare ad un risultato bisognerà fare  delle radiografie , esami ematici , ed alcuni esami fisici.

IL medico potrebbe facilitare la diagnosi osservando altri sintomi , che sono comuni  nelle persone affette da sclerosi multipla come il dolore associato a :

  • bruciore
  • intorpidimento

Un altro sintomo nelle persone affette da sclerosi multipla è il dolore parossistico , questi dolori sono caratterizzati dal manifestarsi all’improvviso e nello scomparire molto velocemente.

Come trattare il dolore all’anca delle persone affette da sclerosi multipla ?

Per eliminare tutti i problemi connessi alle articolazioni dell’anca e degli arti inferiori dovremo intraprendere una serie di esercizi per rinforzare la muscolatura lombare e degli arti inferiori con il risultato che miglioreremo l’andatura e l’equilibrio motorio , riducendo il dolore articolare.

Per migliorare questo problema a 360 gradi dovremo eseguire esercizi di stretching , di mobilità attiva e passiva , praticare attività aerobiche ed esercizi con i pesi , come lo squat e lo stacco.

Inizia a praticare esercizi di meditazione , infatti si è scoperto che la meditazione aiuta a rilassare i legamenti e ad aumentare l’equilibrio , la resistenza muscolare e la spasticità motoria.

Se sei obeso o in sovrappeso inizia immediatamente una dieta dimagrante per perdere il peso in eccesso , per non sovraccaricare e sforzare eccessivamente l’articolazione dell’anca e delle ginocchia.

Nota bene : Parla con un fisioterapista per valutare i migliori esercizi da praticare per riallineare l’andatura e per rinforzare tutta la catena cinetica posteriore . Dovresti praticare almeno 3 volte a settimana esercizi per rinforzare i lombari , la parete addominale e la muscolatura delle gambe .

Per migliorare il dolore potresti praticare due- tre volte a settimana massaggi vigorosi per aumentare la circolazione sanguigna e favorire il benessere generale del corpo .

La dieta ha un ruolo fondamentale per combattere i dolori articolari , infatti , consumare cibi naturali e ricchi di micronutrienti può aiutare ad attenuare i dolori.

 

Conclusioni finali

Convivere con i dolori all’anca per le persone affette da sclerosi multipla non è mai facile , ma non devi abbatterti , oggi con la terapia farmacologica adatta , abbinata ad una dieta sana e supportata da rimedi omeopatici è possibile condurre una vita normale .

 

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei