>

Noci del Brasile: Benefici, proprietà, valori nutrizionali, dove comprarle

Molte malattie si sviluppano per una cattiva alimentazione, in questa guida ti voglio illustrare un frutto dalle caratteristiche miracolose , un concentrato di pura salute .

Le noci del brasile sono originarie dell’amazzonia, presentano al loro interno la più alta concentrazione di selenio rispetto a qualsiasi altro alimento, bastano due frutti per coprire interamente il tuo fabbisogno di questo importantissimo minerale.

Cosa sono le Noci del Brasile?

Le noci del Brasile- denominate anche noci brasiliane- sono in realtà semi commestibili dell’albero di noce del Brasile e possono essere consumate crude o sbollentate. Le noci crescono all’interno di un guscio rotondo simile al cocco, in segmenti simili all’arancia che, una volta aperti, rivelano circa 12-20 noci del Brasile.

Valori nutrizionali e calorie delle noci americane

Una porzione di 28 g (circa sei noci) contiene circa:

  • 186 calorie
  • 4,1 g di proteine
  • Fibra da 2,1 g
  • 19 g di grasso
  • 420 mg di selenio
  • 112 mg di magnesio
  • 198mg di potassio
  • 48 mg di calcio
  • 1,22 mg di zinco
  • 7,2 mg di ferro

Le noci del Brasile hanno un’alta percentuale di grassi monoinsaturi, che è un grasso sano.  Contengono anche alcune proteine ​​e offrono una buona fonte di importanti nutrienti, tra cui magnesio, zinco, calcio e vitamina E.

Benefici delle noci del Brasile

Come tutta la frutta oleoginosa è un frutto altamente calorico , ha una densità calorica di 600 kcal per 100 grammi di prodotto , è ricchissimo di selenio, un fortissimo antiossidante che protegge il corpo dai radicali liberi e contrasta l’invecchiamento precoce .

Sono composte prevalentemente da acidi grassi essenziali, queste catene servono a sostenere l’equilibrio ormonale e il sistema immunitario . La componente glucidica è quasi inesistente , utile per le diete chetogeniche.

Inoltre è ricca di vitamina c, una vitamina che contribuisce alla formazione del collagene che forma tutti i tessuti del corpo.

Contribuisce anche alla prevenzione delle malattie cardiache come l’ictus , sostenendo il benessere di vene e arterie.

Le noci del brasile sono ricche di vitamina E , una vitamina liposolubile dalle proprietà antiossidanti che aiuta il rinnovo cellulare , prescritta da molti medici per le sue spiccate proprietà antitumorali.

Questo frutto è largamente utilizzato anche per l’accrescimento muscolare, infatti presenta una buona quantità di zinco che costituisce oltre 200 tipi diversi di enzimi. Questo minerale è in grado di innalzare i livelli di testosterone solo in soggetti che presentano una sua mancanza.

Lo zinco è utile anche per le persone con problemi di pelle acneica, infatti, migliora considerevolmente tutti i problemi di seborrea.

Chi dovrebbe consumare le noci brasiliane ?

Le noci brasiliane sono un alimento ideale per le persone diabetiche, infatti, hanno un basso indice glicemico che aiuta a mantenere costanti i livelli di glucosio nel sangue .

Ideale per le persone che soffrono di impotenza, le noci del brasile abbassano il colesterolo e migliorano tutta la circolazione,  anche quella peniena.

Ha effetti benefici sulla fertilità maschile. Le fibre della noce americana favoriscono la motilità intestinale  migliorando i problemi di costipazione e gonfiore addominale.

Essendo molto ricche di selenio, questo frutto accelera il metabolismo e migliora la funzione tiroidea. Ideali per le persone con problemi di ipotiroidismo.

Anche chi soffre di eccessiva caduta dei capelli dovrebbe consumare questo frutto. Lo zinco al suo interno riesce a minimizzare la conversione del testosterone in dht, che è l’ormone maschile responsabile della perdita dei capelli.

noci del brasile

Quante noci del Brasile consumare?

In una dieta bilanciata potete consumare dalle 3 alle 5 noci americane al giorno, molto utile negli spuntini e nei momenti di calo psico-fisico. Essendo ricchi di magnesio e rame, sono utili nel rinforzare i muscoli e le ossa.

Come aprire le noci del Brasile ?

Uno dei lati negativi di questa noce, è la difficoltà nel rompere il guscio. Puoi comprarle già aperte, cosa che io sconsiglio assolutamente, in quanto già sgusciate perdono molte vitamine e minerali.

Puoi aprire facilmente il  guscio utilizzando due metodi, come:

  • inserirle nel forno per dieci minuti facilitandone il consumo.
  • metterle nel congelatore per un’ora per facilitare la rottura del guscio.

Qualora non volessi consumare le noci sgusciate immediatamente, ti consiglio di conservarle in un barattolo di vetro. Le noci del brasile presentano un’aflatossina che ha effetti cancerogeni. Si tratta di una sostanza contenuta in un fungo .

Questa aflatossina prospera in un ambiente caldo e umido.

Se le noci americane vengono conservate male, possono diventare un alimento molto dannoso per l’organismo, al contrario, un’accurata conservazione sarà la vostra miniera di salute.

Proprietà delle noci del Brasile

1. Buono per il cervello

Le noci del Brasile contengono un polifenolo noto come acido ellagico, che ha proprietà sia antiossidanti che antinfiammatorie, che possono offrire effetti neuroprotettivi e antidepressivi sul cervello. Ulteriori ricerche hanno dimostrato che il selenio è coinvolto nel supportare le principali vie di segnalazione cerebrale come il GABA, e la segnalazione della dopamina all’interno del sistema nervoso centrale, che è di particolare importanza in condizioni come l’Alzheimer e il morbo di Parkinson.

2. Aumenta i livelli di colesterolo buono

Grazie al loro profilo di acidi grassi polinsaturi e all’alto contenuto di fibre e minerali, le noci del Brasile hanno dimostrato di ridurre i livelli di colesterolo totale e LDL (noto come “colesterolo cattivo”). In effetti, una sola porzione di noci del Brasile è sufficiente per migliorare i profili lipidici negli adulti sani .

3. Buono per la salute della tiroide

Il selenio è un nutriente chiave necessario per supportare una sana funzione tiroidea , con studi che dimostrano che il consumo di noci del Brasile  potrebbe migliorare i livelli di ormone tiroideo in coloro che erano carenti. Sebbene siano state fatte poche ricerche per esaminare l’effetto diretto delle noci del Brasile su condizioni tiroidee specifiche come la tiroidite di Hashimoto e il morbo di Graves, alcune prove hanno mostrato miglioramenti dell’umore e della funzione immunitaria dopo l’integrazione di selenio.

4. Forti proprietà antinfiammatorie

L’infiammazione nel corpo può portare ad un aumento dei radicali liberi. Le noci del Brasile sono ricche di antiossidanti che aiutano a proteggere le cellule dal danno ossidativo causato da questi radicali liberi. Oltre a questo, il selenio aumenta i livelli di glutatione perossidasi , un enzima che aiuta a ridurre l’infiammazione e a proteggere il corpo dai danni ossidativi.

5. Può migliorare l’umore

Bassi livelli di selenio sono stati collegati a diversi  disturbi legati all’umore tra cui  ansia e  depressione . Uno studio ha dimostrato che questi sintomi sono diminuiti dopo appena cinque settimane di assunzione di 100 mcg di selenio al giorno (che sarebbe l’equivalente di circa 1-1,5 noci del Brasile).

 

Uso in cosmetica

Oltre a mangiarlo, questo frutto risulta molto utile per la cosmesi, l’olio delle noci brasiliane riesce a invertire i segni dell’età, tonicizzare la pelle del viso, e rimpolpare le zone delle guance.

Dove si possono acquistare le noci americane?

Le noci  del brasile possono essere acquistate  nei supermercati biologici in bustina, già sgusciati. Rispetto alla classica noce, non è un frutto molto conosciuto in italia. È possibile acquistarlo anche su Amazon.

 

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona.Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei