>

Migliore marca di miele di manuka: Aggiornato a Gennaio 2022

Se stai cercando la migliore marca di miele di manuka in commercio sei nell’articolo giusto!

Il miele di Manuka è un tipo specifico di miele che viene prodotto in Nuova Zelanda. Grazie alle sue incredibili proprietà terapeutiche, questo alimento dai mille benefici per il corpo, è uno dei prodotti più ricercati ed utilizzati dalle persone che vogliono mantenere un alto livello di salute e benessere.

A differenza del miele tradizionale che conosciamo tutti, il miele di manuka, oltre ad avere un costo decisamente superiore, è anche uno dei prodotti più contraffatti, dato il suo altissimo prezzo. 

È di fondamentale importanza scegliere bene, fra i moltissimi miele di manuka che possiamo trovare nei negozi e nella vendita online.

Continuando con la lettura di questo articolo scoprirai le migliori marche di miele di manuka, il loro dosaggio, le testimonianze e le opinioni delle persone che hanno provato questo superfood, nonchè tante altre informazioni che ti permetteranno di acquistare il migliore miele di Manuka sul mercato! 

Il miele di Manuka è un tipo di miele originario della Nuova Zelanda, che prende il nome dalla sua pianta (nome scientifico, Leptospermum scoparum), conosciuta anche con il nome di albero da tè.

Gli standard elevati che contraddistinguono questo incredibile alimento necessitano, che per poter essere venduto come miele di Manuka, il suddetto miele debba essere prodotto dalle api con almeno il 70% di pollini e nettare di questa pianta.

È proprio questo standard elevato che fa del miele di manuka un prodotto dalle potenti proprietà teraupetiche, antitumorali ed antinfiammatorie. 

I suoi moltissimi benefici derivano dalla presenza di un principio attivo, il metilgliossale.

Il miele di manuka viene utilizzato per trattare una grandissima varietà di disturbi, come la sindrome del colon irritabile, i disturbi epatici e i disturbi alla prostata.

Inoltre, viene utilizzato con enorme successo anche nella cura delle ulcere e della candida.

È anche utilizzato per favorire la guarigione delle ferite, lenire il mal di gola e curare gli stati di forte astenia.

Quali sono le migliori marche di miele di manuka in commercio?

Sul mercato si possono trovare davvero tantissime tipologie di miele di manuka, tuttavia, solo pochi di essi sono di buona qualità.

Dopo aver analizzato attentamente più di 50 prodotti, i nostri esperti hanno decretato in modo unanime che le 4 migliori marche di miele di manuka sul mercato sono:

Miele di Manuka 400+ MGO della naturale più

Il Miele di Manuka è una particolare tipologia di miele dalle spiccate proprietà teraupetiche, che può essere impiegato per trattare tutta una serie di disturbi, come i disturbi cutanei, i disturbi alla ghiandola prostatica, e in generale aumentare l’immunità dell’organismo.

Questo prodotto è puro e naturale al 100%. Proviene dalla Nuova Zelanda ed è disponibile in diverse gradazioni differenti: MGO 100+, MGO 200+, MGO 400+, MGO 500+, MGO 800+.

È da sempre considerato un vero e proprio medicinale naturale in grado di migliorare considerevolmente la salute dell’organismo. Può essere utilizzato anche per trattare stati di astenia e debolezza psicofisica.

NOTA BENE: Ogni lotto di questo prodotto viene testato in laboratorio al fine di garantire un prodotto originale ed autentico.

Migliore marca di miele di manuka in commercio

Fra le migliori marche disponibili sul mercato non potevamo tralasciare per nessun motivo questo prodotto incredibilmente qualitativo caratterizzato da un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Oltre a possedere la certificazione UMF, fattore incontrastabile che ne dichiara la sua originalità, questo miele di Manuka viene lavorato pochissimo per assicurare al consumatore un prodotto più grezzo possibile.

Più un miele subisce lavorazioni e maggiori saranno le perdite dei principi attivi contenuti in essi.

Questo miele può essere utilizzato per trattare con successo le ulcere gastriche, le coliti, i disturbi cutanei più diffusi, come l’acne e le dermatiti, la fibrosi cistica e gli stati di malnutrizione.

LEGGI LE TESTIMONIZNE E LE OPINIONI DEI CLIENTI CHE HANNO ACQUSITATO QUESTO PRODOTTO

Miele della watson e son

Il miele della watson e son è un prodotto che contiene al suo interno un quantitativo di metilglicossale di 200 mg per kg. La sua purezza e originalità è dimostrata dal certificato Molna gon standard.

Può essere utilizzato per trattare una vasta gamma di disturbi.

È utilizzato solitamente per rinvigorire l’organismo, migliorare la salute del fegato, nonché combattere eventuali stati infiammatori cutanei ed intestinali.

Egmont Honey Miele Manuka 820+ MGO

Nella nostra personalissima classifica sulle migliori marche di miele di Manuka sul mercato non poteva certo mancare questo prodotto dalle qualità incredibili.

Il miele della Egmont contiene 820MGO. Può essere utilizzato esternamente per velocizzare la guarigione di ferite e ustioni, o essere utilizzato internamente per lenire eventuali infiammazioni della mucosa intestinale.

Prodotto 100% naturale privo di qualsiasi componente o sostanza nociva.

Quali sono le proprietà teraupetiche del miele di Manuka? Cosa dicono gli studi scientifici?

Aiuta la guarigione delle ferite

Fin dai tempi più antichi il miele è stato utilizzato per curare ferite, ustioni ed ulcere cutanee.

Il miele di Manuka possiede potenti proprietà antibatteriche e antiossidanti, che prevengono le infezioni microbiche nella ferita, promuovendo una veloce guarigione.

Numerose ricerche mediche hanno scoperto che il miele di Manuka può migliorare la guarigione delle ferite, potenziare incredibilmente la rigenerazione dei tessuti, nonchè ridurre efficacemente il dolore causato dalle ustioni. (VAI ALLO STUDIO, VAI ALLO STUDIO).

Previene le ulcere gastriche

Le ulcere allo stomaco sono una delle patologie digestive più comuni che colpiscono le persone.

Sono piaghe cutanee che si creano sul rivestimento dello stomaco, causando fastidiosi sintomi digestivi, come mal di stomaco e nausea.

Helicobacter pylori è il batterio responsabile della maggior parte delle ulcere gastriche.

Gli studi dimostrano che il miele di Manuka può aiutare a curare le ulcere gastriche causate da H. pylori.( VAI ALLO STUDIO).

Migliora i sintomi associati al colon irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile, conosciuta anche colite spastica (IBS) è un disturbo digestivo che colpisce soprattutto le persone con elevati livelli di stress.

I suoi sintomi comprendono costipazione, diarrea, gas intestinale, meteorismo addominale e forte dolore.

Alcuni ricercatori hanno scoperto che il consumo regolare di miele di manuka può aiutare a diminuire la gravità di questi disturbi digestivi.

In questo studio si può constatare che il consumo di miele di manuka da parte dei ratti con IBS ha ridotto l’atto infiammatorio in atto. (VAI ALLO STUDIO).

Altri disturbi digestivi che possono essere trattati con il miele di manuka sono la gastrite e le coliti.

Può curare l'acne migliorando la condizione della pelle del viso

L’acne è solitamente un disturbo della pelle causato da cambiamenti ormonali, tuttavia può essere peggiorato da una dieta scorretta o da un eccesso di stress.

L’attività antimicrobica e antibattericida del miele di Manuka, può aiutare a combattere l’acne, migliorando notevolmente la salute della pelle del viso. 

L’utilizzo del miele è fortemente indicato anche per trattare con estrema efficacia:

  • Disturbi della prostata
  • Disturbi del fegato
  • Problemi di sistema immunitario debilitato
  • Problemi di candida,

Il miele di manuka possiede davvero potenti proprietà antitumorali?

Secondo alcune ricerche mediche il miele di Manuka è risultato molto efficace nel trattare alcune forme di cancro, grazie alla sua capacità di riuscire ad inibire la crescita di diversi tipi di cellule tumorali: tra questi annoveriamo il cancro del seno, il tumore del colon e il cancro della pelle.

Miele di manuka, dove comprarlo?

Una domanda che mi viene posta molto frequentemente è: dove posso acquistare il miele di manuka? Il miele di Manuka è un prodotto che non viene commercializzato nei più comuni supermercati: coop, esselunga, conad ecc..

Il miele di manuka è un prodotto che può essere trovato nelle erboristerie, nei migliori negozi biologici e negli ecommerce online.

Su amazon c’è una grandissima scelta di miele di manuka a prezzi davvero economici.

CLICCA QUI E SCOPRI I MIGLIORI PRODOTTI DI MIELE DI MANUKA AD UN PREZZO DAVVERO COMPETITIVO

Il miele di manuka si può acquistare alla coop?

No, il miele di Manuka non può essere acquistato alla coop. Nei supermercati più tradizionali puoi trovare esclusivamente miele “tradizionale”.

Quali sono le testimonianze e le opinioni delle persone che hanno provato il miele di manuka?

RECENSIONE NUMERO 1

Da molto tempo ho numerosi disturbi allo stomaco (reflusso, gastrite) che non mi lasciano mai in pace.

Ho voluto provare ad utilizzare questo miele per vedere se davvero potesse cambiare questa situazione.

Da quando ho iniziato ad utilizzare quotidianamente il miele neozelandese ho avuto una notevole riduzione dei sintomi associati ai miei disturbi digestivi.

Contenta dei risultati ho continuato ad assumere questo miele per altre tre settimane.

Che dire, sono felicissima!

RECENSIONE NUMERO 2

Ottimo Miele dalle proprietà benefiche e terapeutiche,

È una sorta di antibiotico naturale in grado di accrescere l’immunità.

Io e mia moglie già dopo i primi tre giorni di utilizzo abbiamo notato fin da subito enormi benefici.

Miele di manuka, quale comprare?

In commercio ne esistono di diversi tipi, tuttavia, noi del Team Benessere consigliamo di acqusitare questo prodotto, il miglior in assoluto!

Quali sono le controindicazioni e i suoi possibili effetti collaterali?

Sebbene il miele di Manuka sia un prodotto estremamente benefico, le persone con il diabete dovrebbero evitare assolutamente di consumare questo prodotto, poichè possiede un elevato indice glicemico.

Altri possibili effetti collaterali dati dal consumo del miele di manuka possono interessare le persone con una forte allergia nei confronti delle api. 

Come si usa il miele di manuka?

Il miele di manuka  può essere consumato con un cucchiaino o spalmato su una fetta di pane.

Può essere utilizzata anche per dolcificare bevande vegetali, come il tè e le tisane.

Per quanto tempo posso assumerlo?

Non esiste un tempo massimo per cui dovresti consumare il miele di Manuka.

Lo puoi assumere come una sorta di prevenzione o come alimento curativo.

Quale è il dosaggio consigliato?

Si consiglia di assumere un dosaggio di circa 1 o due cucchiaini al giorno.

Il miele di manuka può essere assunto dai bambini con 1 anno?

Il miele di manuka è un alimento che viene spesso consigliato anche ai bambini, a patto che abbiano più di due anni. 

Si può curare il reflusso gastroesofageo con il miele di manuka?

Se si soffre di reflusso gastroesofageo possiamo utilizzare questo tipo di miele per ridurre l’acidità e quindi i sintomi associati al reflusso. 

Sarà sufficiente mescolare un cucchiaino di miele in un bicchiere di acqua calda e consumarlo almeno mezz’ora prima di iniziare il pasto.

Domande più frequenti

Dove posso trovare il miele di Manuka?

Lo si può acquistare nelle erboristerie, nei migliori negozi biologici e su Amazon.

Che vitamine contiene al suo interno?

Vitamine del gruppo B, vitamina D, vitamina C e vitamina E

Qual è la migliore marca di miele di Manuka in commercio?

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei