IL PORTALE DEL BENESSERE

La salute è come il denaro, non abbiamo mai una vera idea del suo valore fino a quando la perdiamo. Josh Billings

Integratore

Miglior fluidificante naturale del sangue

Se sei alla ricerca del miglior fluidificante naturale del sangue sei nel posto giusto!

Un fluidificante del sangue è una sostanza o un alimento in grado di combattere l’eccessiva coagulazione sanguigna. Quando il sangue è troppo denso e viscoso è maggiormente soggetto a formare grumi, che possono causare nel tempo disturbi anche gravi.

La coagulazione non è negativa in sè, poiché permette di non perdere eccessivo sangue in presenza di tagli o ferite, tuttavia quando è eccessivo occorre correre subito ai ripari.

Come si formano i coaguli di sangue? Quand'è che sono pericolosi?

CONTENUTI

La coagulazione sanguigna è un processo emostatico che coinvolge direttamente le piastrine, il sistema vascolare, il sistema della coagulazione ed il sistema fibrinolitico.

I coaguli di sangue sono grumi densi di sangue gelatinoso che si formano inseguito ad un taglio, una lesione o una ferita.

Svolgono l’importante funzione di arrestare la perdita di sangue. Quando la coagulazione avviene per un buon motivo non è dannoso, il problema sorge quando i coaguli sanguigni si formano nei vasi sanguigni senza una giusta motivazione.

La formazione di coaguli nel cervello, nei polmoni, nel cuore o in altre zone del corpo può portare a conseguenze gravissime, a volte anche mortali.

Quando si forma un coagulo di sangue (trombo), la circolazione sanguigna viene ostacolata causando in alcuni casi un danno a volte anche irreversibile. Questa condizione prende il nome di trombosi.

Quali sono le cause della trombosi?

Le cause più comuni di un sangue troppo denso sono attribuibili a:

  • Eccessiva sedentarietà
  • Dieta ricca di cibi infiammatori, come alimenti trasformati, carne rossa, bibite gassate, cereali raffinati, drink alcolici e povera di cibi sani, come frutta, verdura, pesce, cereali integrali, legumi e frutta secca
  • Patologie autoimmuni
  • Aterosclerosi
  • Forme tumorali
  • Predisposizione genetica all’ipercoagulabilità. Questo significa che hai maggiori probabilità di formare coaguli che possono evolvere in trombi.
  • Ipertensione
  • Fumo di sigaretta e utilizzo di droghe
  • Livelli di colesterolo nel sangue eccessivamente elevati

Qual è il miglior fluidificante naturale del sangue secondo la ricerca scientifica?

Secondo alcuni studi il miglior fluidificante naturale del sangue sarebbe la curcuma. La curcuma è una spezia che può essere aggiunta a zuppe, minestroni e secondi di carne per migliorare il gusto della pietanza. Secondo una ricerca medica del 2012 la sua potente attività anticoagulante deriverebbe dalla presenza di curcumina.  VAI ALLO STUDIO 

Oltre ad essere un potente anticoagulante naturale, possiede anche spiccate proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. 

Altri fluidificanti naturali del sangue

Acidi grassi omega 3

Gli acidi grassi Omega-3 possiedono proprietà antitrombotiche e antipiastriniche.

Se usato in combinazione con altri alimenti o integratori fluidificanti può davvero essere un alleato molto prezioso contro l’eccessiva coagulazione del sangue.

Gli alimenti più ricchi di omega 3 sono il salmone, il tonno e le noci.

Molti studi hanno rilevato che uno squilibrio tra gli acidi grassi omega 6 e gli acidi grassi omega 3 aumenta l’infiammazione del corpo.

Purtroppo, siamo abituati a consumare una grande quantità di acidi grassi omega 6 contenuti in legumi, pollo, frutta secca e olio extra vergine d’oliva e pochi acidi grassi omega 3. 

Nel caso in cui tu non riuscissi a consumare dalla dieta buone quantità di omega 3 ti consiglio di utilizzare un buon integratore alimentare.

Assumi l'aglio

La ricerca ha rilevato che i composti naturali contenuti nell’aglio, come l’allicina possiedono spiccate proprietà antitrombotiche.

In che modo l’aglio agisce come fluidificante naturale del sangue?

L’aglio colpisce sia la fibrina che le piastrine, che sono entrambe parte integrante della coagulazione del sangue.

Assumi uno spicchio d’aglio  due o tre volte al giorno al fine di migliorare la fluidificazione del sangue.

Domande più frequenti

Quali sono i sintomi più comuni della trombosi?

  • Forte sensazione di calore
  • Dolore al torace
  • Arrossamento dell’arto
  • Difficoltà a respirare
  • Tosse con sangue
  • Frequenza cardiaca alterata
  • Dolore ad un braccio senza causa apparente
Qual è il miglior fluidificante naturale del sangue?

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *