>

Gamma gt alta e dieta: Che alimentazione seguire?

Hai fatto le analisi e hai scoperto di avere elevati livelli di gamma gt nel sangue? Non ti preoccupare, in questo articolo scoprirai la migliore dieta da seguire per diminuire la GGT.

La gamma-glutamil transferasi (GGT), nota anche come gamma gt è un enzima della superficie cellulare. Si trova in tutto il corpo umano con livelli più alti nei reni, nell’intestino, nel fegato, nella ghiandola prostatica e nella cistifellea. Il fegato produce la maggior parte della gamma gt nel sangue.

I valori di  GGT sono elevati nelle malattie del fegato e del tratto biliare, o in conseguenza di un consumo di alcolici eccessivo.

Livelli più elevati di GGT aumentano anche il rischio di contrarre diverse malattie. 

Qual è la sua funzione?

La funzione primaria del gamma gt è la scomposizione e il riciclaggio del glutatione, l’antiossidante più importante del corpo umano 

Esso aumenta il numero di aminoacidi che vengono utilizzati per rendere il glutatione disponibile nella cellula. 

Il GGT si occupa anche di:

  • Abbattere le droghe e le tossine
  • Favorire la produzione di aminoacidi
  • Ridurre le molecole antinfiammatorie

Quali sono le cause dei livelli elevati di gamma Gt?

Livelli elevati di questo enzima possono indicare diversi problemi nell’organismo, tra cui:

Malattie del fegato: La GGT è alta nei pazienti con malattie del fegato, come cirrosi, epatite e fegato grasso.

Patologie delle vie biliari: Alti livelli di GGT si trovano anche in pazienti con malattie delle vie biliari (colestasi). Questo di solito è causato da ostruzioni del dotto biliare.

Consumo di alcol: Studi hanno dimostrato che il consumo eccessivo di alcolici aumenta i livelli di GTT nel sangue.

Ateriosclerosi: L’arteriosclerosi è una condizione in cui avviene un restringimento e un’ostruzione delle arterie, solitamente a causa di placche. Il GGT è presente nelle placche umane e i livelli sono più alti nei pazienti con placche, specialmente in quelli con arterie gravemente ostruite

Pressione alta: Meta-analisi approfondite hanno rilevato che le persone con livelli elevati di GGT hanno anche un aumentato rischio di ipertensione . Man mano che i livelli di GGT aumentavano, aumentava anche il rischio di sviluppare ipertensione

Cancro: La GGT può essere utile per prevedere il rischio di cancro e l’esito della malattia. Secondo diversi studi clinici, livelli elevati di GGT aumentano il rischio complessivo di cancro.

Malattia renale: Uno studio su 10.000 uomini coreani ha scoperto che il rischio di malattia renale cronica era maggiore nei pazienti con livelli elevati di GGT. 

Livelli elevati di GGT possono essere associati ad un aumentato rischio di malattia renale cronica in popolazioni specifiche 

Altri fattori che possono causare livelli insolitamente alti di GTT nel sangue sono:

  • Consumare alcolici
  • Fumare e utilizzare droghe
  • Mangiare carne rossa

Come diminuire i livelli di gamma gt alti con la dieta?

Se vuoi ridurre i tuoi livelli di gamma gt, devi assolutamente cambiare dieta.

  • Basa la tua dieta su alimenti crudi e ricchi di vitamine, minerali, antiossidanti e fibre vegetali, come i succhi crudi, la frutta, la verdura, la frutta secca e i semi oleosi
  • Riduci assolutamente il consumo di carne rossa. Uno studio ha dimostrato che il consumo di frutta e verdura ha ridotto la GGT, mentre ha scoperto che mangiare carne rossa ha aumentato i livelli di gamma gt nel sangue. 👉 vai allo studio
  • Aumenta il consumo di acqua minerale, tè e tisane alle erbe ricche di polifenoli e sostanze antiossidanti e antinfiammatorie
  • Elimina tutti i dolci, gli zuccheri e gli alimenti trasformati ricchi di grassi trans, come le merendine e i dolciumi
  • Consuma alimenti amici del fegato, come il carciofo, il tarassaco e il cardo mariano

ESEMPIO DI DIETA QUOTIDANA PER RIDURRE I LIVELLI DI GAMMA GT NEL SANGUE

Colazione

20 grammi di mandorle + farina d’avena integrale

Spuntino

Un frutto a piacere

Pranzo

Riso integrale con verdure + carciofi lessi + 80 grammi di pollo biologico

Merenda

Succo fresco di melograno e mela

Cena

120 grammi di salmone (molto ricco di omega 3) + broccoli al vapore + un cucchiaio di olio extra vergine spremuto a freddo

Altri rimedi naturali per ridurre i livelli di gamma gt nel sangue

Diminuisci il consumo di alcolici: L’abuso di alcol aumenta i livelli di GGT. La GGT è solo leggermente elevata nei bevitori moderati, ma l’aumento è rilevante. Il modo migliore per ridurre il GGT è semplicemente astenersi dal consumo di alcol . I livelli dovrebbero tornare alla “normalità” dopo 2-6 settimane

Fai esercizio fisico: Uno studio condotto su 10.000 partecipanti ha scoperto che l’ esercizio moderato (camminare) era associato a livelli ridotti di GGT 

Consuma l’olio di pesce: L’olio di pesce è ricchissimo di omega 3, acidi grassi molto salutari per la salute dell’organismo e del fegato, poiché possiedono spiccate proprietà antiossidanti.

Alte dosi di olio di pesce (4 grammi/giorno) per 3 mesi hanno ridotto significativamente i livelli di GGT in 36 partecipanti che avevano la steatosi epatica non alcolica.

Assumi il magnesio: Sei settimane di integrazione di magnesio hanno ridotto i livelli di GGT in un gruppo di alcolisti cronici.

Una ricerca ha scoperto che la carenza di questo minerale è associato ad un maggior rischio di contrarre patologie epatiche. La carenza di magnesio riduce le difese infiammatorie ed antiossidanti del corpo.

Depura il fegato con una buona tisana disintossicante: Tisana realizzata in modo artigianale con una miscela di erbe utili a disintossicare il fegato. 

All’interno di questo prodotto è possibile trovare foglie secche di carciofo, bardana, cardo mariano, ortica e tarassaco. Se vuoi aiutare il tuo fegato ti consiglio di consumare questa bevanda altamente benefica.

👉 leggi le recensioni delle persone che hanno provato questa tisana altamente benefica

Stress e livelli di gamma gt alti

Avere livelli alti di gamma gt nel sangue può dipendere da un eccesso di stress? Si, un eccesso di stress ossidativo può essere la causa di livelli insolitamente alti di gamma gt nel flusso sanguigno. 

Livelli elevati di GTT possono essere causati da diversi fattori, come:

  • Consumo eccessivo di sigarette ed alcolici: Un forte consumo di alcolici e sigarette è associato a livelli di GTT elevati nel sangue. Il fumo e l’alcool oltre ad aumentare l’infiammazione del corpo aumentano anche lo stress ossidativo
  • Diabete. Anche il diabete può essere la causa di livelli di GTT insolitamente alti. Ricerche hanno dimostrato che le persone eccessivamente stressate, sono maggiormente predisposte ad aumentare di peso, e contrarre il diabete di tipo 2. Questo è causato dai livelli di cortisolo elevati che contraddistingono le persone eccessivamente stressate.
Questi erano solo due esempi, ma possiamo affermare che un periodo di stress prolungato mette a dura prova l’organismo. Uno degli organi più bersagliati da un eccesso di stress è proprio il fegato. 
 
Quando la produzione dei radicali liberi è eccessivamente alta, il fegato non riesce più a filtrare tutte queste tossine, con il risultato di affaticarsi, compromettendo le sue funzionalità.
 
Se la situazione non migliora e non eliminiamo la causa scatenante (dieta sbagliata, eccesso di stress, consumo di alcolici, obestà), possiamo andare incontro a tutte quei disturbi epatici che sono associati ad un aumento dei livelli di gamma gt nel sangue (steatosi epatica alcolica, fegato grasso, ittero e cancro al fegato).

Domande più frequenti

Quanti giorni servono per abbassare la gamma gt?

Se la causa dipende dal consumo di alcolici, già dopo la prima settimana di sospensione dal consumo delle bevande alcoliche è possibile notare una repentina riduzione dei livelli di gamma gt nel sangue.

Se la causa dei tuoi livelli eccessivamente alti dipende da altri fattori, ci vorranno più di qualche giorno per vedere diminuire i livelli della GTT.

Che correlazione c’è tra lo stress e i livelli di gamma gt alti?

Una persona stressata sarà maggiormente spinta a consumare alcolici o cibo spazzatura. Inoltre,  livelli di stress costantemente alti predispongono maggiormente a patologie del fegato.

Che dieta seguire per abbassare i livelli di gamma gt?

Consuma un regime dietetico ricco di frutta, verdura, legumi, cereali integrali, carne bianca, pesce, frutta secca e semi oleosi.

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei