>

Metformina per dimagrire

La metformina fa dimagrire? Continua con la lettura dell’articolo per scoprirlo!

Le persone di solito assumono metformina in presenza di diabete di tipo 2. 

Il consumo di metformina può causare moltissimi effetti collaterali, tuttavia una delle domande più frequenti fatte su questo farmaco riguarda la sua capacità di favorire la perdita di peso.

La metformina agisce riducendo la quantità di glucosio rilasciata dal fegato. Inoltre, aiuta l’insulina prodotta dall’organismo a funzionare meglio, abbassando di conseguenza i livelli di zucchero nel sangue . 

Poiché il tuo organismo è in grado di metabolizzare meglio il glucosio, il rischio di complicanze legate al diabete, come disturbi cardiaci, ictus, neuropatia, ipercolesterolemia e persino retinopatia diminuiscono notevolmente.

La metformina fa dimagrire?

Sebbene non sia tecnicamente classificato come farmaco dimagrante, i ricercatori hanno scoperto un forte legame tra l’assunzione di metformina e la perdita di peso. 

Una ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Diabetes Care è arrivata alla conclusione che assumere la metformina può ridurre il peso in eccesso.

Altre motivazioni dietro alle presunte proprietà dimagranti dati dalla metformina includono:

Miglior controllo della glicemia

Poiché è stato dimostrato che la metformina migliora la sensibilità insulinica, le persone con diabete di tipo 2 i cui corpi non rilasciano in modo appropriato l’insulina, possono sfruttare queste proprietà antidiabetiche della metformina per iniziare a metabolizzare correttamente il glucosio.

In questo modo la sensibilità all’insulina aumenta, favorendo la perdita di peso. Devi sapere che minore è la sensibilità insulinica e maggiore è il rischio che la persona aumenti di peso. 

Riduzione della fame

Un effetto collaterale dato dall’assunzione della metformina è quello di ridurre la fame. Riducendo l’appetito la persona è spinta a consumare meno cibo.

Anche solo mangiare poche centinaia di calorie in meno al giorno può causare una perdita di peso moderata ed evidente nel tempo. Ad esempio, consumare ogni giorno 200 calorie in meno può in 18 giorni farti perdere mezzo kg di peso corporeo.

In un anno potresti perdere la bellezza di 10 kg!

Alternativa naturale alla metformina per dimagrire

Come già accennato precedentemente, la metformina è un farmaco prescrivibile ai pazienti diabetici, quindi, le persone non diabetiche che vogliono perdere peso devono assumere un prodotto che possa imitare gli effetti della metformina.

NOTA BENE: I farmaci come tali, possiedono enormi effetti collaterali, quindi se possibile, è sempre meglio preferire ai farmaci un buon integratore alimentare.

Se stai cercando un integratore dimagrante in grado di ridurre l’appetito in modo naturale ti consiglio di provare ad assumere Konjac della nutrimea. 

Se invece stai cercando un integratore brucia grassi ti consiglio di acquistare Ultra metabolismo, un integratore a base di caffè verde, cardo mariano, bromelina, arancio amaro e curcuma. 

Altri consigli per favorire la perdita di peso

Queste strategie ti aiuteranno ad accelerare la tua perdita di peso:

  • Allenati per 30 o più minuti al giorno, quasi tutti i giorni della settimana ( cerca di sudare durante gli allenamenti)
  • Sostituisci tutte le bevande zuccherate con acqua o altre bevande prive di zuccheri
  • Aumenta l’assunzione di proteine ​​e riduci il consumo di carboidrati ( cereali raffinati, cibi confezionati ecc..)
  • Aumenta l’assunzione di frutta e verdura. Consuma la frutta negli spuntini al posto di panini al prosciutto, merendine ecc..
  • Aumenta l’assunzione di fibre 
  • Stai alla luce del sole

Quali sono gli effetti collaterali della metformina?

Si stima che una persona su 100 che utilizza la metformina possa sviluppare uno o più di questi effetti collaterali, come:

  • Nausea
  • Diarrea
  • Vomito
  • Mal di pancia
  • Inappetenza
  • Sapore metallico in bocca

Devo assumere la metformina prima o dopo i pasti?

La metformina può essere assunta sia prima, che durante, che dopo il pasto.

Posso utilizzare la metformina per dimagrire in menopausa?

La metformina è un farmaco che viene prescritto ai pazienti diabetici. Se sei una donna in menopausa e diabetica potresti beneficiare degli effetti della metformina sulla perdita di peso.

La metformina è pericolosa?

Non esiste in commercio nessun farmaco che non sia pericoloso. La metformina è un farmaco, e come tale può comportare tutta una serie di effetti collaterali. Segui sempre le direttive del tuo medico curante.

La metformina causa la disfunzione erettile?

No, la metformina non causa disturbi erettivi. È il diabete, che potrebbe causare erezioni deboli o impotenza nel soggetto.

Metformina e calo del desiderio: Assumere questo farmaco riduce la libirdo?

No, assumere la metformina non provoca nessun calo nel desiderio sessuale. La tua bassa libido potrebbe dipendere da bassi livelli di testosterone, disturbi vascolari o ansia da prestazione.

Domande più frequenti

La metformina accelera il metabolismo?

No, tuttavia indirettamente potrebbe accelerare il metabolismo, poiché migliora la sensibilità insulinica. Ed una migliore tolleranza all’insulina si traduce nel lungo periodo in un metabolismo più elevato.

La metformina fa dimagrire?

Si

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply

Your email address will not be published.