>

Dolore al testicolo destro quando lo tocco

Quando tocchi il testicolo destro senti dolore ? Non allarmarti subito , il problema dei testicoli doloranti non va preso alla leggera , ma nemmeno con estrema ansia e preoccupazione.

Infatti ci sono molti fattori da prendere in considerazione , le fitte ai testicoli moltissime volte non è un campanello d’allarme per l’organi stessi , ma è un dolore che può dipendere da infiammazioni localizzate in altre parti del corpo come la bassa schiena , le gambe o l’addome .

Anche il dolore stesso può suggerirci la gravità della situazione , infatti l’entità del dolore percepito nella zona scrotale può essere acuto o cronico .

Bene , adesso che abbiamo fatto una leggera introduzione , guardiamo gli scenari più comuni che vengono associati al dolore testicolare.

Perchè quando tocco il testicolo destro sento dolore ?

Cause principali del dolore testicolare

Le cause principali che provocano dolore al testicolo destro durante la palpazione sono :

  • la congestione infiammatoria pelvico – prostatica
  • un’ernia o una punta di un’ernia inguinale
  • torsione del testicolo destro o sinistro
  • orchite
  • tumore del testicolo
  • infiammazione dell’epididimo
  • rottura del testicolo
  • lesioni o fratture derivanti da rapporti sessuali

Moltissime volte il dolore percepito nel testicolo destro dipende da infiammazioni localizzate in altri settori del corpo come le gambe , il basso ventre, l’interno coscia o possono esseri sintomi di una fastidiosa lombalgia – infiammazione dei lombari – .

Come avrai ben capito , è impossibile effettuare una corretta diagnosi in modo autonomo , ma è possibile farci un’idea sulle cause che hanno scatenato certi dolori testicolari.

Torsione testicolare

La torsione testicolare avviene quando uno o entrambi i testicoli effettuano una specie di torsione o strozzamento intorno al funicolo spermatico causando l’improvviso arresto del flusso sanguigno.

Questa è una fase delicata , perchè occorre ricevere subito soccorso per non rischiare di perdere uno o più ghiandole genitali maschili .

Solitamente la torsione testicolare colpisce il testicolo sinistro .

Cause della torsione testicolare

Le cause che provocano la torsione dei testicoli sono imputabili a :

  • traumi improvvisi della sacca scrotale
  • eccessivo freddo che favorisce la ritorsione interna di uno o più testicoli
  • movimenti improvvisi durante il sonno 
  • sforzi eccessivi

Sintomi della torsione testicolare

I sintomi della torsione testicolare sono :

  • gonfiore della gonade maschile colpita ( tipicamente il testicolo sinistro )
  • fitte all’addome
  • posizionamento anomalo del testicolo
  • dolore acuto nella zona scrotale

Il sintomo “principe” della torsione testicolare è il dolore molto forte e sopratutto improvviso percepito a un solo lato dello scroto , che solitamente genera spasmi localizzati nell’addome e nella zona inguinale.

Quindi se quando tocchi il testicolo destro senti un dolore acuto accompagnato da forti e improvvisi dolori addominali e inguinali è molto facile che si tratti di una torsione dei testicoli.

Infiammazione dell’epididimo

L’infiammazione dell’epididimo è causato da un’infezione contratta durante un rapporto sessuale .

Congestione infiammatoria pelvico -prostatica

La congestione delle pelvi è causata da un’infiammazione della ghiandola prostatica .

Il male percepito al tatto nel testicolo destro  deriva direttamente dall’infiammazione della prostata.

Si può riconoscere questo problema da certi sintomi come :

  • senso di pesantezza tra ano e zona testicolare
  • eccessiva orinazione anche in assenza di pipi
  • risvegli notturni per andare a orinare
  • eccessiva stimolazione sessuale – masturbazione , petting o rapporto sessuale – senza eiaculazione

A differenza della torsione testicolare che è caratterizzato da un dolore acuto e penetrante , qui solitamente l’entità del dolore è lieve e se non curato ai primi stadi può diventare un problema molto fastidioso da eliminare.

Lombalgia e dolore testicolare

La lombalgia è un problema che almeno una volta nella vita interessa la maggior parte delle persone .

Che collegamento esiste tra le infiammazioni del basso ventre e il dolore percepito al testicolo destro ?

La Spondilolistesi lombare è una condizione in cui una delle vertebre della zona lombare scivola fuori luogo .

Questo fenomeno favorisce il dolore lombare che a sua volta può irradiare fitte dolorose in altre zone del corpo come la zona testicolare , le gambe o l’addome.

Dolore al testicolo destro durante uno sforzo

È molto frequente che persone di qualsiasi età si lamentino di dolori ai testicoli o nella zona dello scroto in seguito  ad eccessivi sforzi fisici .

Alzare continuamente pesi in palestra e sforzare il fisico continuamente , può favorire l’insorgenza di fastidi nella zona testicolare e facilitare l’insorgenza di ernie inguinali .

Durante l’attività fisica puoi subire piccoli traumi alla sacca scrotale o  aumentare l’infiammazione sistemica del corpo favorendo la prostatite e l’uretrite che possono irradiare il dolore ai testicoli.

Non sto dicendo che praticare attività fisica è sbagliato , ma cerca di praticare esercizio fisico senza stressare eccessivamente il fisico.

Dolore al testicolo destro o sinistro  durante la palpazione : quando c’è da preoccuparsi seriamente ?

Se durante la palpazione delle ghiandole genitali maschili senti delle fitte fastidiose , ti consiglio di non allarmarti eccessivamente , ma prendi appuntamento con il tuo medico.

Anche se il dolore scrotale può essere un campanello dall’allarme del tumore testicolare , solitamente si tratta di una banale infiammazione della prostata o semplicemente di un varicocele , idrocele o ematocele.

Potrebbe essere anche un colpo che hai preso inconsapevolemente all’altezza della zona testicolare durante il sonno o durante le attività quotidiane.

Considerazioni finali

Adesso sai quali sono le cause che possono causarti il dolore al testicolo destro quando lo tocchi .

L’importante è non farsi prendere da ansie immotivate , ma prendere immediatamente un appuntamento con il proprio dottore al fine di eliminare qualsiasi fitta indesiderata nella zona scrotale.

 

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona.Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei