IL PORTALE DEL BENESSERE

La salute è come il denaro, non abbiamo mai una vera idea del suo valore fino a quando la perdiamo. Josh Billings

salute

Dieta per ecografia addome completo Cosa mangiare ?

Devi sottoporti tra alcune settimane ad un’ecografia dell’addome completo e non sai che dieta seguire e cosa mangiare?

Benissimo , in questo articolo scoprirai La dieta alimentare migliore per prepararsi ad un eco addome . Scoprirai cibi consigliati da mangiare e quelli assolutamente da evitare per non incorrere in problemi di meteorismo addominale.

Prima di scoprire nei dettagli il regime alimentare da seguire , scopriamo brevemente come si effettua una preparazione ecografica addominale completa.

Cosa è e come si effettua un’ecografia addominale ?

CONTENUTI

L’ecografia dell’addome superiore e inferiore è un’indagine preventiva che sfrutta gli ultrasuoni per rilevare tramite delle immagini la salute dei vari componenti dell’addome come :

  • colecisti
  • fegato
  • milza
  • reni
  • pancreas
  • vescica
  • prostata
  • utero
  • ovaie

Per ottenere la buona riuscita dell’esame ecografico bisogna prestare la massima attenzione alla fare preparatoria che dovrà essere basata su un’alimentazione priva di scorie.

L’eco addome è considerato a livello medico un esame diagnostico di incredibile efficacia in quanto è  :

  • a basso costo
  • un esame non dannoso ( per eseguire questo trattamento medico non si utilizzano le radiazioni ionizzanti e quindi è un esame replicabile anche nel breve periodo.
  • una procedura non invasiva perchè non provoca nessun tipo di disagio psicologico al paziente che si deve prestare ad effettuare questa procedura medica preventiva

Dieta per ecografia addome completo cosa mangiare ?

Bene , adesso  che hai scoperto i punti di forza di questo esame medico , cerchiamo di capire che dieta bisogna seguire e quali alimenti si possono mangiare prima di effettuare un ecografia dell’addome completo.

Cibi da mangiare prima dell’ecografia dell’addome superiore

I cibi assolutamente consigliati che possiamo consumare prima dell’eco addome sono :

  • pasta e riso raffinati ( quindi bisogna seguire almeno per questa settima una dieta priva di fibre per limitare al massimo effetti meteorici durante l’esame )
  • carne bianca magra come pollo e tacchino
  • pesce magro come orata e spigola

Cibi da evitare prima dell’ecografia dell’addome

I cibi che non bisogna consumare nei giorni pre- esame sono :

  • alimenti processati e grassi come gli insaccati ( salsiccia , wurstel )
  • alimenti ricchi fibre solubili e insolubili che possono provocare eccessiva flatulenza come la verdura , la frutta ,
  • la frutta secca e i semi oleosi ( noci del brasile , pistacchi , noci.)
  • alimenti ricchi di grassi saturi che affaticano la digestione come i latticini e la carne rossa
  • legumi
  • bibite gassate
  • alcool
  • caffè e il consumo di spezie
  • tutti gli alimenti confezionati

Bene , oltre a seguire questo menù alimentare , bisogna seguire 7 ore prima dell’intervento altre precauzioni per favorire la buona riuscita dell’esame ecografico dell’addome completo .

Bisogna digiunare per 7 ore prima dell’eco addome e quindi avere lo stomaco vuoto da qualsiasi alimento solido .

Bisogna arrivare all’esame con la vescica piena e quindi ti consiglio di ingurgitare nell’ora precendente all’esame 1 litro di acqua naturale non gassata.

Domande più frequenti sulla dieta da seguire prima dell’eco addome

Ho voluto scrivere in questo articolo le domande -anche le più simpatiche – più effettuate dalle persone riguardo la preparazione alimentare in vista dell’esame addominale

Possiamo consumare il gelato e lo yogurt nei giorni precedenti all’ecografia dell’addome ?

NO , è severamente proibito consumare alimenti ricchi di grassi saturi come lo yogurt , il gelato , il parmigiano reggiano e qualsiasi altro latticino

Bisogna seguire per forza una dieta senza fibre ?

Anche se sembra un controsenso , visto che le fibre sono  importanti in una dieta sana ed equilibrata , in vista dell’ecografia addominale è proibito consumare tutti gli alimenti ricchi di fibre solubili e insolubili che possono irritare la digestione e causare problemi di meteorismo.

Quindi occorre seguire una “dieta in bianco” composta prevalentemente da pasta e riso .

Si possono consumare nella dieta prima dell’ecografia dell’addome completo le patate ?

Anche se è preferibile mangiare altri cibi come la pasta e il riso , le patate è uno di quei alimenti che è possibile consumare durante il regime dietetico prima dell’esame addominale

Altre curiosità sull’esame addominale

Durante l’eco addome bisogna spogliarsi ?

Solitamente per eseguire un eco addome per la parte superiore e inferiore non occorre spogliarsi , basta sganciare i pantaloni e abbassarli leggermente e alzare leggermente la maglietta.

Quindi non ti preoccupare la parte che rimane nuda è solo l’addome .

Usare il mylicon durante la dieta prima dell’ecografia dell’addome completo ?

Il mylicon è un farmaco antimeteorico , infatti , favorisce l’eliminazione dei fenomeni fermentativi come l’aerofagia e il meteorismo gastro-intestinale.

Per facilitare la riuscita positiva dell’esame due giorni prima si può decidere -oltre a consumare una dieta leggera priva di scorie – di ingerire due compresse di carbone vegetale o una compressa di MYLICON .

ps : È sempre consigliabile consumare integratori naturali privi di effetti collaterali.

Allegato 013 preparazione ecografia addome completo

Clicca qui sotto per scaricare 😉

Allegato 013 preparazione ecografia addome completo

Considerazioni finali

Adesso non hai più nessun dubbio sulla dieta da seguire prima di effettuare un’ecografia completa dell’addome e su quali alimenti consumare , almeno spero !

VUOI FARE UNA DOMANDA, DESCRIVERE LA TUA ESPERIENZA O SEMPLICEMENTE SCRIVERE UN TUO PENSIERO? SOTTO TROVI IL MODULO DEI COMMENTI!

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *