>

Come pulire i vasi sanguigni in modo naturale: secondo la scienza

Una delle domande più comuni che mi arriva in redazione è: “Come posso pulire i vasi sanguigni in modo naturale?“. Bene, in questo articolo cercheremo di analizzare nei dettagli i migliori rimedi naturali per pulire i vasi sanguigni.

Il sistema circolatorio è una rete intricata di capillari, vasi sanguigni ed arterie. Questa rete aiuta a muovere il sangue ossigenato attraverso l’organismo, aiutando ad alimentare tutte le funzioni del corpo.

Fintanto che i vasi sanguigni sono privi di blocchi, il sangue può fluire liberamente, tuttavia in certi casi si possono formare piccole placche che possono peggiorare il passaggio del sangue all’interno delle arterie. Si sviluppano quando il colesterolo si attacca alla parete dell’arteria.

Il tuo sistema immunitario, rilevando un problema all’interno del corpo, invierà i globuli bianchi per attaccare il colesterolo. Questo attacco innescherà una catena di reazioni che porterà ad un aumento dell’infiammazione.

Nel peggiore dei casi, questo attacco porta alla formazione di una placca formando un piccolo blocco.

Man mano che le placche si sviluppano, questi blocchi all’interno dei vasi sanguigni possono portare allo sviluppo di una condizione nota, come aterosclerosi.

Cos'è l'aterosclerosi?

L’aterosclerosi è una condizione caratterizzata dall’indurimento e dall’inspessimento dei vasi sanguigni.

Questo è causato dalla presenza di una placca all’interno dell’arteria. Le placche cellulari sono composte da colesterolo, calcio, fibrina e scarti cellulari.

In presenza di aterosclerosi possono sopraggiungere altre complicanze, tra cui patologie coronariche, angina e malattie delle arterie periferiche.

Ad oggi non sappiamo da cosa possa dipendere questa condizione, tuttavia si ipotizza che dieta sbagliata, fumo, alcolici, obesità e inattività fisica siano le cause principali di questa condizione cardiaca.

Perché è importante pulire i vasi sanguigni?

Le arterie ostruite sono causate da un accumulo di placca che si va ad accumulare all’interno delle pareti interne delle arterie, limitando il flusso sanguigno. Di conseguenza, i nutrienti e l’ossigeno trasportati dal sangue non sono in grado di raggiungere i diversi tessuti e organi del corpo, causando gravi danni e un funzionamento improprio degli organi.

Pulire i vasi sanguigni elimina più efficacemente le tossine, gli scarti cellulari, migliorando drasticamente tutte le funzionalità del corpo.

Quali sono le cause e i sintomi delle arterie ostruite?

Arterie intasate possono essere causati o aggravati da una dieta ricca di grassi, eccesso di fumo, obesità, mancanza di esercizio fisico, diabete di tipo 1 o 2, livelli alti di colesterolo totale e cattivo, ipertensione, infezioni, ed artrite reumatoide. 

La presenza di placche aterosclerotiche può portare a diversi problemi di salute, come malattie delle arterie periferiche, malattie dell’arteria carotidea, malattie delle arterie coronarie e persino ictus e infarto .

I sintomi delle arterie ostruite includono  debolezza, palpitazioni cardiache, perdita di appetito, sudorazione, nausea, ansia e vertigini, sebbene nella maggior parte dei casi questi sintomi sono riscontrabili solo quando il problema diventa serio.

Altri sintomi collegati a questa condizione  sono piedi freddi, dolore alle gambe, incapacità di muovere un braccio o una gamba, intorpidimento su un lato del corpo e perdita della vista solo su un lato.

Come pulire i vasi sanguigni in modo naturale?

Per pulire i vasi sanguigni in modo naturale occorre:

  • Curare la dieta
  • Fare esercizio fisico
  • Perdere peso se in eccesso
  • Utilizzare erbe e rimedi della nonna specifici
  • Ridurre lo stress
Tutti i fattori descritti sopra ci serviranno per :
  1. Diminuire lo stress ossidativo. Un eccesso di radicali liberi favorisce la comparsa di placche nei vasi sanguigni
  2. Diminuire in modo naturale i livelli di colesterolo cattivo e totale nell’organismo. Livelli eccessivi di colesterolo cattivo possono accumularsi nei vasi sanguigni favorendo la comparsa di ictus e altre problematiche cardiache.
 

Cura la dieta: Quali sono gli alimenti che puliscono i vasi sanguigni?

La dieta svolge un ruolo di primaria importanza nel migliorare la salute cardiaca e ridurre al massimo il rischio di accumulare placca nelle arterie.

I migliori alimenti che puliscono i vasi sanguigni sono:

  1. Olive, noci, avocado e pesce: Tutti alimenti ricchi di grassi insaturi, noti anche come grassi buoni, perché amici del cuore
  2. Frutta, verdura, cereali integrali e legumi: Sono gruppi alimentari molto ricchi di fibre ed antiossidanti Gli antiossidanti proteggono i vasi sanguigni dall’eccesso di stress ossidativo. Una produzione eccessiva di radicali liberi può favorire la comparsa di placche aterosclerotiche nei vasi sanguigni. Inoltre, le fibre vegetali aiutano a ridurre velocemente il colesterolo cattivo

Quali alimenti eliminare o ridurre?

  1. Riduci le fonti alimentari ricche di grassi saturi, come carne grassa e latticini. Scegli tagli di carne magri ( pollo, tacchino) e cerca di assumere il 50% delle calorie da cibi vegetali
  • Elimina gli alimenti confezionati e trasformati ricchi di zuccheri e poveri di micronutrienti (vitamine, minerali ed antiossidanti)

Fai esercizio fisico

Se vuoi ripulire i tuoi vasi sanguigni ti consiglio di iniziare a praticare qualche attività sportiva, come la corsa o il nuoto ad esempio. Ti consiglio di non praticare attività che richiedono uno sforzo eccessivo, poiché ricorda che anche l’esercizio fisico se effettuato in modo intensivo, è una delle cause di eccesso di radicali liberi, che può peggiorare la salute cardiaca.

Perdi peso

Se sei obeso o fortemente in sovrappeso ti consiglio di perdere almeno il 5-10% del tuo peso. Ricorda che un eccesso di massa adiposa favorisce l’accumulo di colesterolo cattivo nelle arterie, che a sua volta favorisce lo sviluppo di placche aterosclerotiche. 

Migliori rimedi della nonna per pulire i vasi sanguigni

Alterna docce calde a docce fredde

Un ottimo modo per pulire i vasi sanguigni in modo naturale è quello di alternare, getti di acqua calda e getti di acqua fredda.

Quest’alternanza a queste temperature provoca una vera e propria ginnastica alle pareti dei vasi sanguigne.

Attraverso il calore i vasi si dilatano, mentre attraverso il freddo i vasi si restringono, migliorando la circolazione sanguigna e riducendo il rischio di placche.

Come effettuare questo allenamento naturale delle arterie?

  1. Inizia con un getto di acqua fredda per almeno 5 minuti
  2. Continua con un getto di acqua calda per 3 minuti, ed inizia ad alternare doccia calda e doccia fredda. Puoi eseguire questi cambi di temperatura per almeno 3 volte.
  3. Finisci sempre con il getto di acqua fredda.

Bevii la tisana al biancospino

Il biancospino è un arbusto comune coltivato in tutto il mondo. Viene principalmente consumato sotto forma di tisane o estratti secchi in capsule. 

Una ricerca del 2010 suggerisce che il biancospino può essere un trattamento sicuro ed efficace per curare le malattie cardiache. Contiene al suo interno la quercetina, che ha dimostrato di ridurre il colesterolo.

La tisana al biancospino se assunta ogni giorno può migliorare la circolazione sanguigna, favorendo la pulizia dei vasi sanguigni, poiché possiede:

  • proprietà vasoprotettrici, in quanto preserva la struttura e la tonicità delle pareti dei vasi sanguigni.
  • proprietà fluidificanti, in quanto fluidicando il sangue, migliora la circolazione sanguigna, favorendo l’espulsione di tossine ed agenti indesiderati

Migliori integratori per pulire i vasi sanguigni

Studi hanno dimostrato che i migliori integratori per pulire i vasi sanguigni sono:

Integratore di olio di pesce

L’olio di pesce protegge i vasi sanguigni grazie alla presenza di due grassi omega-3: l’acido docosaesaenoico (DHA) e l’acido eicosapentaenoico (EPA).
 
Studi dimostrano che aiutano a ridurre la pressione alta e i livelli di trigliceridi.
 
Inoltre modulano i meccanismi dell’aterosclerosi, tra cui l’infiammazione, la coagulazione del sangue e l’aggregazione piastrinica.
 
È stato anche dimostrato che gli oli di pesce aiutano a curare la depressione. 

Migliore vitamina per pulire i vasi sanguigni

La niacina è una vitamina del gruppo  B nota soprattutto per la sua capacità di aumentare i livelli di colesterolo HDL (“buono”).

La niacina è una molecola altamente benefica per la salute cardiaca poiché è in grado di dilatare i vasi sanguigni, migliorando la circolazione sanguigna.

Ciò è indicato dal noto “rossore” che può verificarsi dopo l’assunzione di un integratore di niacina.

Un dosaggio standard varia dai 100 a 500 mg. 

Utilizza le capsule di aglio

L’aglio è in grado di allargare i vasi sanguigni, aumentando la circolazione del corpo.

È stato dimostrato che questo alimento può rilassare i vasi sanguigni fino al 72% in più rispetto ad un placebo in uno studio del 2007 presso l’Università dell’Alabama. 

L’aglio abbassa i livelli di colesterolo cattivo, nonché il rischio di ictus ed infarto.

Il consumo di aglio può ridurre il rischio di sviluppare arteriosclerosi ed ipertensione. Oltre a questo, gli scienziati hanno scoperto che presenta altri importanti benefici per la salute cardiovascolare.

È stato dimostrato che l’aglio:

  • È un agente antinfiammatorio naturale
  • Agisce come vasodilatatore, anticoagulante e detergente disintossicante
  • Possiede proprietà antisettiche e antibiotiche 
  • Aiuta a dilatare le arterie, favorendo l’eliminazione del colesterolo e migliorando la circolazione
  • Protegge il cuore
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Aiuta ad aumentare i livelli di insulina, riducendo così i livelli di zucchero nel sangue

Sebbene l’aglio possa essere consumato normalmente molte persone decidono di assumere gli integratori di aglio, soprattutto per il retrogusto che lascia l’aglio al momento del consumo. Inoltre, gli integratori di aglio risultano decisamente più digeribili.

È possibile pulire le arterie mangiando solo un frutto?

No, per pulire le arterie occorre seguire diversi comportamenti, che includono:

  • Cambiare dieta
  • Fare esercizio fisico moderato
  • Alternare getti di acqua calda a getti di acqua fredda
  • Bere una tisana al biancospino
  • Consumare integratori specifici per pulire i vasi sanguigni, come i supplementi di niacina, aglio ed olio di pesce
Certamente ci sono alcuni frutti che possono aiutarti a ripulire le arterie, come il melograno, i frutti di bosco e il succo di barbabietola rossa, tuttavia da soli servono a poco.

Domande più frequenti

Quali sono le migliori erbe per pulire i vasi sanguigni?

Cos è il colesterolo?

Il colesterolo è un tipo di grasso che si attacca alle pareti delle arterie, mettendo seriamente a rischio la salute di una persona. 

Mentre il corpo ha bisogno di una certa quantità di colesterolo  per funzionare correttamente, un eccesso di colesterolo cattivo espone una persona a un rischio maggiore di soffrire di malattie cardiache, ictus e problemi cardiovascolari. 

Cosa bisogna mangiare per pulire i vasi sanguigni?

Si consiglia di mangiare cibi crudi, ricchi di vitamine, minerali ed antiossidanti, come i frutti di bosco, gli agrumi, le verdure a foglia verde scuro, le noci, le mandorle, le mele, il melograno, le pere, il cavolfiore, gli spinaci e il succo di barbabietola rossa.

Come pulire le arterie dalle placche?

Le placche si formano nelle arterie per due motivi:

  • Eccesso di stress ossidativo. Se vuoi rimuoverle dai vasi sanguigni occorre trovare le cause della produzione eccessiva dei radicali liberi
  • Eccesso di colesterolo cattivo. Una dieta disordinata, obesità ed inattività fisica possono facilitare lo sviluppo di placche aterosclerotiche. Cerca di consumare una dieta a base di frutta, verdura, cereali integrali e legumi

Se vuoi rimuovere le placche dalle arterie devi necessariamente cambiare stile di vita.

Ti consiglio di iniziare a praticare qualche forma di meditazione per limitare lo stress, seguire un regime dietetico sano, fare esercizio fisico moderato, ridere con gli amici, e consumare integratori, erbe e rimedi della nonna utili a pulire i vasi sanguigni. Una volta che il tuo corpo si starà rigenerando vedrai che le placche spariranno “come per magia”.

Come pulire i vasi sanguigni in modo naturale?

Per pulire i vasi sanguigni in modo naturale ti consiglio di:

  • Ridurre ogni fonte di stress. Lo stress aumenta la produzione dei radicali liberi, favorendo lo sviluppo di placche aterosclerotiche, nonché un aumento dei livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Pratica lo yoga, la meditazione mindulness o il qi gong, tutte attività che rilassano il sistema nervoso
  • Prediligi una dieta ricca di frutta, verdura, cereali integrali, pesce ricco di omega 3, legumi, frutti oleosi ed olio extra vergine d’oliva
  • Fai esercizio fisico moderato. Una passeggiata nel bosco di 30 minuti oppure una corsetta leggera sono attività moderate che migliorano la circolazione sanguigna dell’organismo.
  • Consuma specifici integratori per pulire le arterie, come l’aglio, la niacina o l’olio di pesce ricco di omega3
  • Consuma la tisana al biancospino
  • Esegui l’alternanza di docce calde e fredde

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei