IL PORTALE DEL BENESSERE

La salute è come il denaro, non abbiamo mai una vera idea del suo valore fino a quando la perdiamo. Josh Billings

alimentazionesalute

Si può mangiare la pasta prima della colonscopia?

Si può mangiare la pasta prima della colonscopia? Continua con la lettura dell’articolo per scoprirlo!

La colonscopia è una procedura altamente invasiva che prevede l’inserimento di un tubo flessibile all’interno del corpo – entrando dal retto – per esplorare la zona intestinale. Grazie a questa procedura medica è possibile individuare possibili masse tumorali, polipi, problematiche e/o lesioni intestinali. 

Per poter avere un’osservazione fluida senza ostacoli, occorre che il paziente abbia il colon pulito. Questo è reso possibile grazie ad un’attenta preparazione pre colonscopia che prevede il consumo di un lassativo associato ad una dieta specifica. 

Come ci si prepara alla colonscopia?

CONTENUTI

Come già accennato in precedenza, la preparazione alla colonscopia ha lo scopo di permettere all’operatore sanitario di poter osservare il tratto intestinale senza nessun tipo di problema. 

Per tale motivo dobbiamo consumare un piano alimentare privo di fibre vegetali. Gli alimenti che non possiamo consumare sono la frutta, la verdura, i cereali integrali, i legumi e la frutta secca. Anche i cibi difficili da digerire dovranno essere eliminati almeno nei giorni antecedenti alla colonscopia.

È di vitale importanza assicurarsi di bere molta acqua, oltre ad assumere lassativi che possano stimolarci ad andare in bagno. 

Si può mangiare la pasta prima della colonscopia?

Nei tre giorni antecedenti alla colonscopia  – segui sempre le direttive del tuo dottore – devi seguire una dieta priva di scorie. Questo significa che la pasta integrale – eccessivamente ricca di fibre vegetali – deve essere eliminata momentaneamente dalla dieta. 

Nel secondo e nel terzo giorno antecedente alla colonscopia puoi consumare piccole porzioni di pasta non integrale – farina bianca -, dato che questa farina non contiene fibre vegetali, o quantomeno una quantità trascurabile. 

NOTA BENE: Il giorno prima della colonscopia invece è sconsigliato consumare la pasta. Dovresti consumare una dieta basata sul consumo di liquidi bianchi – tè, tisane, acqua minerale, caffè.

👉 Scopri un esempio di menù da consumare prima della colonscopia.

Cosa si può mangiare il giorno prima della colonscopia?

Innanzitutto occorre evitare di abbuffarsi, anzi sarebbe meglio seguire una giornata depurativa o semi digiuno, per pulire l’intestino.

Inoltre, si consiglia di seguire una dieta basata sul consumo di liquidi chiari, ovvero consumare tutte quelle bevande trasparenti, come il caffè, il tè e l’acqua.

NOTA BENE: Per maggiore sicurezza chiedi sempre al tuo medico!

Cosa non fare dopo la colonscopia

Dopo la colonscopia:

  • Evita di fare attività impegnative almeno per le 24 ore post colonscopia
  • Evita di mangiare per almeno due ore
  • Non assumere bevande alcoliche, caffè, integratori, bibite gassate ecc..
  • Non consumare cibi fritti, speziati e in generale tutti quelli difficili da digerire
  • Bevi molta acqua e tisane alle erbe
  • Prediligi il consumo di alimenti liquidi, come i centrifugati di frutta e verdura

Chiedi sempre al tuo medico curante quale comportamento adottare dopo la colonscopia. 

Domande più frequenti

Come capire se l’intestino è pulito per fare la colonscopia?

La preparazione alla colonscopia tramite i farmaci lassativi viene solitamente ritenuta completa quando durante il processo defecatorio uscirà solo un liquido dal colore giallastro, privo di qualsiasi materiale fecale.
 
Quali formaggi si possono consumare prima della colonscopia?
 
Secondo le linee guida ufficiali, prima della colonscopia occorre consumare una dieta leggera, priva di fibre vegetali. Fra gli alimenti consentiti è presente anche il consumo di formaggi. Meglio optare per formaggi magri e facili da digerire, come il formaggio di capra.
 
Come andare in bagno dopo la colonscopia?
 
Dopo la colonscopia alcune persone vogliono tornare ai loro normali movimenti intestinali. Il modo migliore per farlo è quello di consumare alimenti ricchi di fibre vegetali, dato che questi prebiotici stimolano la peristalsi intestinale. 
 
Quanto tempo dopo la colonscopia posso reiniziare a mangiare?
 
Si consiglia di aspettare almeno due ore, prima di rialimentarsi.
 
Si può mangiare la pasta prima della colonscopia?
 
Nei due -tre giorni antecedenti alla procedura puoi consumare pasta bianca, evitando quella integrale. Il giorno prima della colonscopia invece, devi evitare di consumare la pasta in tutte le sue tipologie.

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *