IL PORTALE DEL BENESSERE

La salute è come il denaro, non abbiamo mai una vera idea del suo valore fino a quando la perdiamo. Josh Billings

salute

Avere l’omocisteina alta fa ingrassare?

Avere l’omocisteina alta fa ingrassare? Continua con la lettura per dell’articolo per scoprirlo!

L’omocisteina è un amminoacido che viene prodotto dalla composizione della metionina, un aminoacido essenziale che viene introdotto nell’organismo con la dieta, tramite il consumo di carne, uova e legumi.

Gli studi dimostrano che la quantità di omocisteina presente nell’organismo dipende dallo stile di vita sano e da alcuni fattori genetici, come ad esempio la mutazione del gene che codifica l’MTHFR.

Una carenza di vitamine del gruppo B e folati nel corpo predispone maggiormente ad avere livelli elevati di omocisteina nel sangue. Cambiare dieta e seguire scelte di vita più salutari è di fondamentale importanza nel caso in cui tu debba ridurre i livelli di omocisteina nel sangue.

L’iperomocisteinemia è quella condizione caratterizzata dalla presenza di un eccesso di omocisteina nell’organismo. Questa condizione può causare diversi effetti indesiderati, maggior rischio di sviluppare patologie cardiovascolari e l’eccesso di peso.

Un valore normale di omocisteina nel flusso sanguigno è inferiore a 15 micromoli per litro (mcmol/L) di sangue. Livelli più elevati di omocisteina sono suddivisi in tre categorie principali:

  • Moderato: 15-30 mcmol/L
  • Intermedio: 30-100 mcmol/L
  • Grave: maggiore di 100 mcmol/L

Livelli elevati di omocisteina; Quali sono le cause?

CONTENUTI

I fattori che possono causare un aumento dell’omocisteina nel sangue sono da imputare a:

  • Fumo
  • Eccesso di peso
  • Livelli elevati di colesterolo nel sangue
  • Diabete
  • Consumo eccessivo di alcolici
  • Inattività fisica
  • Pressione alta

NOTA BENE: Livelli elevati di omocisteina possono indicare un eccesso di infiammazione, funzionalità intestinali ridotte e scarsa metilazione. 

La metilazione è un processo molto importante, poiché è quel processo meditante cui i geni vengono attivati e disattivati. Se la metilazione è sbilanciata, anche alcune funzioni di primaria importanza per il corpo possono subire dei malfunzionamenti. Una scarsa metilazione ad esempio, può ridurre l’immunità e il metabolismo. 

I folati, la vitamina b6 e la vitamina B12 svolgono un ruolo di primaria importanza nella metilazione e nel mantenere sotto controllo i livelli di omocisteina nel sangue.

La ricerca ha rilevato che avere livelli elevati di omocisteina nel sangue aumenta il rischio di:

  • Disturbi cardiovascolari, come ad esempio l’ateriosclerosi
  • Demenza senile
  • Epilessia
  • L’ipertensione
  • Osteoporosi
  • Disfunzione erettile
  • Fratture ossee

Quali sono i sintomi dell'iperomocisteinemia?

I sintomi più comuni riferiti dai pazienti con livelli di omocisteina alta includono:

  • Tachicardia
  • Respirazione debole ed affannata
  • Dolore alla bocca e alla lingua
  • Inappetenza
  • Diarrea e feci molli
  • Nausea e vertigini
  • Formicolio e possibile bruciore ai piedi

Avere l'omocisteina alta fa ingrassare?

Sono moltissime le ragioni per cui potresti soffrire di un eccesso di peso. La ricerca ha dimostrato che il diabete e la scarsa tolleranza al glucosio sono uno dei fattori primari nell’eccesso di peso, tuttavia, non sono gli unici, infatti, anche avere livelli elevati di omocisteina nel sangue aumenta il rischio di ingrassare, oltre a rendere più difficoltoso perdere peso.

Una metanalisi condotta su 14 studi ha dimostrato che i pazienti con un peso inferiore avevano livelli di omocisteina più bassi, rispetto ai pazienti obesi, indipendentemente dal consumo calorico giornaliero, stato di insulino-resistenza, presenza di patologie, assunzione di farmaci ecc..

Le concentrazioni di omocisteina nelle pazienti non obese con sindrome dell’ovaio policistico erano inferiori rispetto alle pazienti obese con ovaio policistico.

Questa meta analisi ha dimostrato che avere livelli di omocisteina elevati è associato ad un maggiore peso corporeo. VAI ALLO STUDIO

 

Livelli di omocisteina alta ed eccesso di peso: Cosa fare?

Se hai livelli alti di omocisteina ed hai paura di ingrassare, non ti preoccupare, adesso scoprirai i rimedi naturali più efficaci per perdere peso velocemente.

Dieta per omocisteina alta

Per ridurre i livelli di omocisteina nel sangue occorre introdurre tramite l’alimentazione un buon quantitativo di folati e vitamine del gruppo B.

Le vitamine del gruppo B si trovano in grandi quantità nel pesce, nella carne, nelle uova, nella frutta e nella verdura. Ricorda, che le vitamine del gruppo B tramite il riscaldamento si deteriorano, quindi, se hai una carenza marcata di vitamine del gruppo B, potresti fare largo uso di spremute di arancia, centrifugati di verdure, nonché succhi di frutta fatti in casa.

Evita di assumere tutti quei alimenti, che oltre a non contenere nessun nutriente sano per il corpo, lo impoveriscono ulteriormente. Elimina l’alcool, i cibi industriali, i cereali raffinati, le bibite gassate e gli energy drink. Anche fumare e fare uso di droghe impoverisce il corpo di vitamine del gruppo B.

DIETA DI ESEMPIO PER PERSONE CON LIVELLI DI OMOCISTEINA ELEVATI

Colazione

Spremuta di due-tre arance + 3-4 noci

Spuntino

Una banana

Pranzo

Riso integrale al pomodoro + una fetta di tacchino + insalatona mista a volontà (carote, pomodori, finocchio e lattuga) + una manciata di semi di zucca + un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Merenda

Un centrifugato di frutta e verdura ( una carota + una barbabietola rossa + una mela )

Cena

Pane integrale + un trancio di salmone + zucchine lesse + un cucchiaino di olio extra vergine d’0liva

Utilizza un buon integratore di vitamine del gruppo B

Sono molte le cause che possono portare ad avere una carenza di vitamine del gruppo B, anche seguendo una buona dieta.

QuestI fattori possono essere:

  • Avere problemi digestivi, che causano malassorbimento intestinale. Colite, sindrome del colon irritabile e morbo di chorhn sono tutte condizioni che possono causare una carenza di uno o più nutrienti nel corpo
  • Eccesso di stress: Anche passare un periodo di forte stress può aumentare il fabbisogno di vitamine del gruppo B.
  • E altri ancora ecc…

In questo caso è consigliato utilizzare un buon integratore di vitamine del gruppo B in grado di sopperire ad eventuali carenze vitaminiche.

Miglior integratore dimagrante sul mercato

Questo integratore alimentare è stato realizzato appositamente per favorire la perdita di peso. Questo integratore aumenta il tasso metabolico a riposo, riduce la fame e l’assorbimento di zuccheri, limitando l’accumulo di adipe su pancia, fianchi e cosce. Se stai cercando un integratore a base di erbe naturali in grado di rassodare ed eliminare i liquidi in eccesso hai trovato il prodotto che fa al caso tuo!

LEGGI LE TESTIMONIANZE DELLE PERSONE CHE HANNO ASSUNTO QUESTO INTEGRATORE DIMAGRANTE

All’interno di questo integratore alimentare sono contenute sostanze che hanno dimostrato scientificamente indurre la perdita di peso. 

Al suo interno sono presenti la L-carnitina, la colina, la garcinia cambogia, il triptofano, il tè verde, il cayenna, la piperina e il guaranà. Non solo contiene sostanze naturali brucia grassi come la carnitina, la garcinia ecc.., ma contiene anche sostanze dalle spiccate proprietà antiossidanti in grado di prevenire l’invecchiamento come il tè verde. 

Il triptofano migliora l’umore e riduce ogni rischio collegato alla fame da stress. Ogni prodotto contiene al suo interno ben 120 capsule.

Altre strategie per favorire il dimagrimento includono:

  • Dormire almeno 8 ore al giorno
  • Praticare durante la settimana qualche esercizio di meditazione in grado di ridurre i livelli di stress nel corpo
  • Stare alla luce del sole per almeno 30 minuti

Domande più frequenti

Come posso abbassare i livelli di omocisteina in modo naturale?

  • Segui una dieta ricca di cibi sani e vitamine del gruppo B
  • Fai esercizio fisico
  • Consuma un buon multivitaminico
  • Riduci lo stress

Qual è il miglior integratore alimentare per l’omocisteina alta?

Un buon integratore per ridurre i livelli di omocisteina nel corpo deve avere al suo interno la vitamina B12, la vitamina b6 e i folati. 

Avere l’omocisteina alta fa ingrassare?
Si, avere livelli di omocisteina elevato nel sangue aumenta la probabilità di ingrassamento e disturbi metabolici. 

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply