IL PORTALE DEL BENESSERE

La salute è come il denaro, non abbiamo mai una vera idea del suo valore fino a quando la perdiamo. Josh Billings

cremecura del corpo

Gentalyn beta su ferite aperte: Posso utilizzarlo per favorire la guarigione?

Posso utilizzare gentalyn beta sulle ferite aperte per favorire la guarigione? Continua con la lettura dell’articolo per scoprirlo!

Gentalyn beta è una pomata a base di gentamicina e betamesone, La gentamicina è un antibiotico ad ampio spettro, mentre il betamesone è un cortisonico.

Dato che contiene cortisone occorre valutare con massima attenzione quanto utilizzarla e quando optare per altri prodotti.

La gentamicina, grazie alle sue proprietà battericide viene utilizzata per contrastare le infezioni batteriche, quindi occorre utilizzarla solo in presenza di condizioni che potrebbero innescare un’infezione batterica.

Sintomi molto comuni di infezione batterica includono infiammazione, arrossamento con presenza di pus e lesioni cutanee.

Quando si utilizza gentalyn beta?

CONTENUTI

Gentalyn beta trova largo impiego prevalentemente nelle dermatiti, dato che l’infiammazione presente in questi disturbi cutanei possono causare lesioni e piaghe in grado di scatenare infezioni batteriche.

In questo caso Gentalyn beta può effettivamente fare al caso nostro dato che il cortisone può migliorare il processo infiammatorio, mentre l’antibiotico può rivelarsi utile nel prevenire e combattere eventuali infezioni. 

NOTA BENE: Quando si sceglie di assumere un farmaco, bisogna valutare attentamente gli effetti collaterali dati dall’assunzione di quel prodotto. L’utilizzo cronico di antibiotici, può causare la cosiddetta resistenza agli antibiotici, condizione che si manifesta quando i batteri diventano immuni alla carica antibiotica.

Ecco il motivo per cui occorre utilizzare un antibiotico solo in caso di reale necessità. Abusare di queste sostanze può portare ad effetti indesiderati molto fastidiosi.

Posso utilizzar gentalyn beta sulle ferite aperte?

Molte persone mi domandano continuamente se è possibile utilizzare gentalyn beta sulle ferite aperte per favorire la guarigione.

Una ferita pulita, ben disinfettata e coperta da una medicazione favorisce la guarigione della ferita anche senza l’utilizzo di un antibiotico.

Quando utilizzi una pomata a base di cortisone devi prendere in considerazione che:

  • Sebbene riduca il processo infiammatorio in atto, è anche vero che di fatto riduce l’azione del sistema immunitario. Questo fatto può causare, soprattutto dopo un utilizzo cronico di cortisonici un rischio maggiore di sviluppare infezioni, proprio a causa dell’eccessiva debolezza della risposta immunitaria. 
  • Il secondo problema, forse il più grave quando si parla di curare le ferite aperte con gentalyn beta è che il cortisone rallenta la guarigione e la cicatrizzazione delle lesione cutanee. Quindi, se vuoi favorire la guarigione di lesioni, piaghe e ferite aperte si consiglia di optare per altri prodotti. Gentalyn beta non farebbe altro che diminuire notevolmente la guarigione dei tessuti.

Molte persone dopo aver utilizzato pomate cortisoniche vedono scomparire velocemente il loro problema, credendo di aver risolto completamente il loro disturbo cutaneo.

Questo è quello che viene definito falsa guarigione, dato che la forte riduzione dell’infiammazione che si assiste poco dopo l’utilizzo del cortisone, può farci credere che il problema sia completamente risolto, tuttavia in molti casi può accadere che dopo aver smesso di utilizzare la pomata il problema si ripresenti. 

In questa situazione occorre valutare con il proprio medico la terapia migliore da intraprendere.

Possiamo affermare che Gentaly beta è una pomata utile nel caso in cui ci sia effettivamente un’infezione in corso, mentre se il disturbo dipende prevalentemente da una forte infiammazione in corso occorre valutare attentamente con il proprio medico curante i vantaggi e gli svantaggi nell’utilizzare prodotti a base di cortisone.

Ad esempio, nelle punture di insetto, occorre utilizzare solo cortisone, poiché sono disturbi cutanei che non causano infezioni.

Questo è il motivo per cui le creme antibiotiche vengono vendute liberamente, mentre le pomate che contengono antibiotici e cortisone come gentalyn beta vengono vendute solo dietro prescrizione medica.

Adesso che abbiamo appurato che l’utilizzo di gentalyn beta sulle ferite aperte non è la cura migliore da intraprendere scopriamo come supportare la guarigione delle lesioni cutanee aperte.

Come posso favorire la guarigione delle ferite aperte?

La ferita è una lesione dello strato superficiale dell’epidermide, a volte con relativa perdita ematica. Esistono diverse tipologie di ferite aperte:

  • Abrasione
  • Ferita da punta
  • Ferita da taglio
  • Ferita lacera ecc..

Nella maggior parte dei casi basta pulire accuratamente la lesione, e quindi disinfettare tramite una garza imbevuta di acqua ossigenata.

Inseguito occorre coprire la ferita con una medicazione, facendo attenzione a non mettere a contatto le zone adesive con la lesione cutanea.

Nel caso in cui la ferita fosse eccessivamente profonda, e senza perdita ematica, occorre rivolgersi al pronto soccorso al fine di ridurre il rischio di infezioni. Quando la ferita è cicatrizzata si consiglia di levare la medicazione.

Per riassumere devi:

  • Lavate accuratamente la lesione cutanea con acqua e sapone, facendo particolare attenzione a rimuovere eventuali agenti esterni, come polvere, schegge ecc.. 
  • Una volta pulita la ferita utilizzare un disinfettante, come l’acqua ossigenata 
  • Quindi fasciare la lesione aperta con una garza sterile
  • Se non riesci a pulire completamente la ferita, si consiglia di utilizzare una pomata antibiotica, come ad esempio una crema a base di gentamicina. Non utilizzare il gentalyn beta sulla ferita, dato che contiene anche il cortisone, oltre alla gentamicina, fattore che può ritardare la cicatrizzazione e la guarigione dei tessuti.
  • In casi gravi rivolgetevi sempre al pronto soccorso, mi raccomando!

Rimedi naturali per favorire velocemnete la guarigione delle ferite

ALOE VERA: L’aloe vera è una pianta appartenente alla famiglia dei cactus. Contiene al suo interno moltissimi nutrienti benefici per l’organismo.

Una revisione sistematica di più studi suggerisce che i prodotti a base di aloe vera possono migliorare la guarigione delle ferite.

Potrebbe essere un rimedio naturale molto valido nella cura delle ustioni di primo e secondo grado. Sempre questo studio suggerisce che l’aloe vera può ridurre l’infiammazione e migliorare l’integrità dell’epidermide, riducendo il rischio di ulcere.

Come posso utilizzare il gel di aloe vera sulle ferite aperte?

Una persona può applicare uno strato sottile di gel di aloe vera sulla ferita aperta. Puoi anche utilizzare una benda imbevuta di gel di aloe vera per favorire la guarigione dei tessuti.

PASTA CON CURCUMA: La curcuma contiene al suo interno la curcumina, una sostanza dalle spiccate proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie. Uno studio del 2016 dimostra che la curcuma può rivelarsi un ottimo alleato naturale nel velocizzare la guarigione delle ferite. (VAI ALLO STUDIO)

La curcumina sarebbe in grado di accrescere i fattori di crescita coinvolti nella guarigione dei tessuti.

Un altro studio ha dimostrato che l’utilizzo di curcuma può aumentare la presenza di collagene all’interno della ferita, favorendo così la completa cicatrizzazione. 

Come posso utilizzare la curcuma per favorire la guarigione delle ferite?

Puoi mescolare la curcuma in polvere con acqua tiepida fino ad ottenere una pasta. Quindi, puoi applicare questa pasta sulla ferita aperta e quindi coprirla con un bendaggio pulito.

NOTA BENE: Utilizza questo rimedio naturale solo per trattare ferite di lieve entità.

Domande più frequenti

Posso acquistare gentalyn beta senza ricetta medica?

No

Che differenza esiste tra gentalyn e gentalyn beta?

Il primo contiene solamente gentamicina, un antibiotico ad ampio spettro, mentre in gentalyn beta oltre all’antibiotico è presente anche il cortisone.

Qual è il prezzo di gentalyn beta?

15 euro

A cosa serve gentalyn beta?

Gentalyn beta è una pomata indicata nel trattamento topico di dermatiti e disturbi infiammatori cutanei infetti. Anche alcuni disturbi a rischio di infezione possono richiedere l’utilizzo di gentalyn beta.

Posso utilizzare gentalyn beta nelle ferite aperte?

Dato che il cortisone ritarda la cicatrizzazione, si consiglia di assumere un farmaco che contenga esclusivamente un antibiotico.

VUOI FARE UNA DOMANDA, DESCRIVERE LA TUA ESPERIENZA O SEMPLICEMENTE SCRIVERE UN TUO PENSIERO? SOTTO TROVI IL MODULO DEI COMMENTI! 

ARTICOLI CORRELATI

👉 Gentalyn beta per fuoco di Sant’Antonio

👉 Gentalyn beta per la cura dei geloni

👉 Gentalyn beta per l’occhio di pernice 

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *