>

Celiachia e gonfiore addominale dopo i pasti

La celiachia potrebbe essere la causa del tuo gonfiore addominale dopo i pasti? Scopriamolo subito!

Se sei celiaco, consumare alimenti ricchi di glutine potrebbe innescare una forte risposta immunitaria nell’intestino tenue. Questo può causare diverse problematiche, come il cattivo assorbimento di diversi nutrienti, oltre ad altri disturbi intestinali, come diarrea, pancia gonfia, affaticamento, perdita di peso e anemia.

Nei bambini il malassorbimento intestinale può influenzare la crescita e lo sviluppo, oltre a causare altri sintomi, come malessere, pancia gonfia ecc..

Ad oggi la medicina moderna non ha ancora scoperto una cura per la celiachia. L’unico modo per ridurre ed eliminare i sintomi associati a questa condizione rimane quella di eliminare il glutine dalla tua alimentazione. 

I sintomi più comuni della celiachia negli adulti comprendono diarrea, fatica, perdita di peso, flatulenza, dolori alla bocca dello stomaco, nausea, costipazione, gonfiore addominale dopo i pasti, vomito.

Molte persone possono avere sintomi associati alla celiachia anche non collegati al sistema gastrointestinale, come:

  • L’anemia, questa condizione è solitamente il risultato di una forte carenza di ferro.
  • Perdita di densità ossea (osteoporosi)
  • Prurito ed eruzione cutanea con formazione di vesciche (dermatite erpetiforme).
  • Danni allo smalto dei denti.
  • Ulcere alla bocca
  • Mal di testa e stanchezza
  • Danni al sistema nervoso, inclusi intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi, possibili problemi di equilibrio e deterioramento cognitivo.
  • Dolore alle articolazioni
  • Deterioramento delle funzioni della milza (ipersplenismo).
  • Reflusso acido e bruciore di stomaco.

In questo articolo cercheremo di approfondire dettagliatamente il legame che collega la celiachia al gonfiore addominale dopo i pasti.

Celiachia e gonfiore addominale dopo i pasti

Fra i suoi innumerevoli effetti negativi sulla salute, la celiachia può portare nel paziente anche a soffrire anche di forte gonfiore della pancia.

Come possiamo capire se il gonfiore addominale post prandiale è collegato direttamente ad un’intolleranza al glutine?

Semplice, se hai notato che dopo pasti ricchi di glutine, la tua pancia inizia a gonfiarsi e a riempirsi d’aria, mentre dopo il consumo di pasti privi di glutine il tuo addome rimane normale, potresti soffrire di celiachia.

In questo caso è altamente consigliato fare tutti i dovuti accertamenti per confermare un’eventuale diagnosi di celiachia. 

Quando dovrei consultare un dottore?

Consulta il tuo medico se hai diarrea o disturbi gastrointestinali che perdurano per più di due settimane.

Prima di iniziare a seguire una dieta priva di glutine per la celiachia, è necessario consultare il medico. Se si riduce parzialmente o si elimina completamente l’assunzione di glutine prima di sottoporsi alla diagnosi, è possibile modificare i risultati del test.

La celiachia è solitamente una malattia ereditaria. Se qualcuno nella tua famiglia ha la celiachia, hai maggiori probabilità di soffrire di celiachia. 

Migliori rimedi per combattere la pancia gonfia causata dalla celiachia

Secondo numerosi studi i migliori rimedi casalinghi per combattere il gonfiore addominale sono:

SEGUI UNA DIETA PRIVA DI GLUTINE: Lo so che sembra scontato, ma il miglior rimedio naturale per combattere il gonfiore post prandiale associato alla celiachia è quello di eliminare tutte le fonti ricche di glutine, come grano, farro, segale, orzo ecc.. Cerca di aumentare l’assunzione di cereali privi di glutine come il riso ecc..

PROBIOTICI: I probiotici sono batteri buoni che vivono nel tratto intestinale. Svolgono funzioni di primaria importanza, come migliorare l’immunità e la salute del tratto intestinale. 

SCOPRI IL MIGLIOR INTEGRATORE DI PROBIOTICI IN COMMERCIO

Team Benessere

Nata e cresciuta a Rosignano Solvay , appassionata da sempre per tutto quello che ruota intorno al benessere della persona. Biologa, diplomata all'I.T.I.S Mattei

Leave a Reply

Your email address will not be published.